Crea sito

[Recensione] Soul Axiom (WiiU eShop)

SCHEDA DEL GIOCO


Lo stavamo aspettando un po’ tutti, e da parecchio tempo aggiungerei. E’ dal giorno in cui Nintendo ha deciso di promuovere alcuni titoli indie attraverso il programma Nindies@Home che la demo di Soul Axiom ha iniziato a stuzzicare la nostra curiosità di videogiocatori. Sequel spirituale di Master Reboot, questo nuovo gioco di Wales Interactive promette di offrire un esperienza del tutto simile a quella del suo predecessore con l’aggiunta di funzionalità che lo rendono unico e decisamente migliore.

Siamo nell’anno 2027 ed i più grandi scienziati dell’umanità hanno fatto enormi passi avanti nella ricerca della vita eterna con l’invenzione dei Digital Soul Provider, giganteschi server che conservano le interpretazioni digitali dell’essenza stessa della vita umana in una vastissima rete. Elysia, l’ultimo prodotto di questa tecnologia, è stata accolta universalmente da tutti i settori della società, venendo perfino definita “l’invenzione più importante nella storia del genere umano”. Questa Elysia, l’equivalente del Soul Cloud in Master Reboot, altro non è che un mondo virtuale nel quale le persone possono rivivere all’infinito i propri ricordi, con tutte le conseguenze che questa libertà comporta sulla loro stessa vita! Immergiamoci, dunque, nel mondo cyberpunk di un nuovo titolo sci-fi per aiutare un personaggio nella ricerca della sua identità, stando attenti a non causargli conseguenze delle quali potremmo pentirci amaramente…

WiiUDS_SoulAxiom_05_mediaplayer_large

Elysia è il vero e proprio hub di gioco. Attraverso di questo è possibile muoversi attraverso quella che è a tutti gli effetti una mappa tridimensionale di selezione dei livelli. Ciascuno stage corrisponde ad un ricordo da rivivere, e ci permetterà di srotolare lentamente la matassa narrativa che ci porterà alla risoluzione di tutti i nostri interrogativi. All’interno di ciascuna memoria è possibile trovare, disseminati qua e la, dei giocattoli a forma di scimmietta (in Master Reboot si trovavano paperelle) che aggiungeranno elementi necessari alla comprensione totale del ricordo che stiamo rivivendo in quel momento. Qui, in effetti, i non completisti rimangono parecchio penalizzati in quanto non trovando tutte le scimmiette non potranno comprendere fino in fondo quelle che sono le vere vicende legate a ciascuno degli stage; persino il video conclusivo di ciascuno di essi risulterà incompleto e la nostra sete di informazioni verrà alimentata al punto tale che non ci recheremo alla fine di un livello se non dopo averne esplorato ogni angolo.

Gli stage, questa volta, sono davvero molto lunghi e richiedono un elevato numero di azioni da compiere prima di essere conclusi. Peccato che non esista un sistema di salvataggio intermedio e che dovremo quindi terminarli tutti d’un fiato se non vorremo dover ricominciare da capo in un momento successivo. Questo aspetto, oltre a limitare il fattore “toccata e fuga” del gameplay, potrebbe ripercuotersi contro il giocatore qualora vi sia un bug bloccante in uno degli stage (cosa che purtroppo a me è capitata).

WiiUDS_SoulAxiom_02_mediaplayer_large

La vera novità di Soul Axiom rispetto a Master Reboot riguarda le possibilità che si hanno all’interno del mondo virtuale. Se prima ciascuna memoria ci concedeva di compiere azioni diverse, quali brandire un ascia od impugnare una pistola, questa volta tutto risulta più ordinato ed omogeneo grazie ad una serie di poteri che possiamo acquisire nel proseguimento dell’avventura e che comanderemo attraverso le nostre mani. Ciascuno di questi è selezionabile attraverso la croce direzionale e ci permette di eseguire azioni diverse a seconda di quale mano utilizziamo. Per esempio, uno dei poteri permette il controllo del movimento degli oggetti se si utilizza la mano destra (tasto ZR) ed il blocco dei medesimi con la mano sinistra (ZL).


SUGGERIMENTO

Contrariamente a quanto avveniva con Master Reboot, in Soul Axiom non è possibile utilizzare i tasti dorsali per controllare la corsa del nostro personaggio. Questa è stata relegata alla pressione dell’analogico sinistro. Poiché tenere premuto tale pulsante durante il movimento risulta scomodo, dalle impostazioni di gioco è possibile decidere di attivare la corsa con un singolo click del tasto corrispondente. Vi consigliamo di attivare tale voce fin dal primo avvio.


WiiUDS_SoulAxiom_09_mediaplayer_large

Il comparto grafico di Soul Axiom appare finalmente in linea con quelle che sono le esigenze di un giocatore moderno. Senza nulla togliere allo stile essenziale e pulito di Master Reboot, questa volta siamo di fronte ad un motore decisamente più curato e capace di ricreare meglio le atmosfere del gioco. Anche in questo caso siamo comunque (volutamente) di fronte ad elementi spigolosi e poco definiti ma che offrono una varietà di tutto rispetto. Peccato per il sonoro che risulta quasi del tutto assente, salvo qualche effetto sonoro sporadico e spesso sgradevole (soprattutto quello legato al respawn del nostro alterego digitale). Da sottolineare che questa volta, seppure privo di una localizzazione italiana, il titolo gode dei sottotitoli che aiuteranno non poco la comprensione della trama.

Concludendo, siamo di fronte ad un avventura decisamente intrigante, ricca di colpi di scena e che è adatta a quasi tutte le tipologie di giocatore. Con un livello di difficoltà costante e degli enigmi spesso originali, sarebbe un vero peccato farsi sfuggire questo titolo targato Wales Interactive.

SCHEDA DEL GIOCO Lo stavamo aspettando un po' tutti, e da parecchio tempo aggiungerei. E' dal giorno in cui Nintendo ha deciso di promuovere alcuni titoli indie attraverso il programma Nindies@Home che la demo di Soul Axiom ha iniziato a stuzzicare la nostra curiosità di videogiocatori. Sequel spirituale di Master Reboot, questo nuovo gioco di Wales Interactive promette di offrire un esperienza del tutto simile a quella del suo predecessore con l'aggiunta di funzionalità che lo rendono unico e decisamente migliore. Siamo nell'anno 2027 ed i più grandi scienziati dell'umanità hanno fatto enormi passi avanti nella ricerca della vita eterna con l'invenzione…
Soul Axiom si presenta molto bene come erede di Master Reboot. Con un comparto grafico decisamente più curato ed una longevità tutt'altro che limitata, sarà capace di intrattenervi mantenendo alto il vostro livello di coinvolgimento lungo tutta la durata dell'avventura (questa volta senza ricorrere ai jump scare).

Soul Axiom (WiiU eShop)

Gameplay - 7.5
Grafica - 7
Sonoro - 6.5
Longevità - 8

7.3

Soul Axiom si presenta molto bene come erede di Master Reboot. Con un comparto grafico decisamente più curato ed una longevità tutt'altro che limitata, sarà capace di intrattenervi mantenendo alto il vostro livello di coinvolgimento lungo tutta la durata dell'avventura (questa volta senza ricorrere ai jump scare).

Voto degli utenti: 3.46 ( 4 votes)

'[Recensione] Soul Axiom (WiiU eShop)' have 3 comments

  1. 11 ottobre 2016 @ 16:33 Magog

    Così si fa, se avessero sbagliato sequel non avrei più comprato un loro gioco 😀 Questa mania del premere l’analogico per correre è scomodissima…

    Reply

    • 11 ottobre 2016 @ 16:52 Sisko

      Meno male in questo caso ci è dato modo di modificarne il comportamento limitandoci ad un singolo “click” (per questo ho voluto segnalarlo così in grande :D). Seriamente, tenerlo premuto durante tutta l’azione mi da troppo l’impressione di danneggiare l’analogico o.O

      Reply

  2. 19 gennaio 2017 @ 19:21 Milo

    L’ho iniziato oggi ma già me ne sono innamorato. Grafica bella, musica adeguata, lascia molta libertà di esplorazione e non dice cosa bisogna fare subito e si lascia esplorare (seppur con barriere invisibili). Mi pare di esser tornati al tempo di Myst, Riven, Exile, Reveletion e End of ages (anche se lungi da me paragonarlo a questi che rimangono per me giochi ancora inarrivabili da chiunque). L’atmosfera è quella giusta, sa tenere incollati. Felice di averlo preso ora per wiiU, sarà la mia ciliegina sulla torta di questa stupenda bisfrattata console. Speriamo che anche su switch continuino gli ottimi indie usciti su wiiU.

    Reply


Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.