Crea sito

Recensione: Stealth inc 2 – A game of clones

logo-1

Le motivazioni che rendono estremamente complicata la stesura di una recensione riguardante un videogame, specialmente se indie, sono principalmente due. O il gioco da recensire fa talmente schifo che non si saprebbe da che parte incominciare per esprimere il proprio dissenso in maniera educata, oppure tale titolo ci ha appassionati al punto che si ha il timore di rovinare l’insieme di sensazioni uniche che ci hanno accompagnato durante la sua prova. Stealth inc 2 ricade esattamente nella seconda tipologia. Se potessi liberarmi da questa recensione vi direi: chiudete tutto, aprite l’eShop e compratelo immediatamente. Se vi pentirete dell’acquisto c’è una già schiera di persone pronte a rimborsarvi a dimostrazione di quello che leggerete nelle prossime righe. Poiché il titolo che sto per presentarvi a mio parere va goduto e scoperto da sé, eviterò di farvi una scheda tecnica troppo approfondita per evitare di spoilerare tutto quell’insieme di feature che lo rendono degno di essere assaporato piano piano.

1J_01

Stealth inc 2 nasce come esclusiva WiiU, e già per questo bisognerebbe premiare il coraggio degli sviluppatori. Parlo di coraggio per il semplice fatto che sicuramente la realizzazione di questo titolo è iniziata in un periodo durante il quale la nostra amata console arrancava; per una casa di sviluppo indipendente questo genere di decisioni possono essere di vitale importanza. Stiamo parlando di Curve Studios, software house e publisher che in quest’ultimo mese ci ha viziati con titoli del calibro di “The Swapper“, “Lone Survivor” e del recentissimo “Thomas was alone“. Successore spirituale di Stealth Bastard (tenete a mente l’aggettivo perchè più avanti capirete che non potevano scegliere un nome più azzeccato), in questo titolo ci troveremo alle prese di un clone che cerca di scappare da una fabbrica di gadget ultra tecnologici. Il ruolo del nostro protagonista sarebbe stato quello di testare i vari gingilli prodotti al fine di migliorarne la qualità e la sicurezza. Parola strana quest’ultima visto che le sale test sembrano costruite apposta per ucciderci!!!! A differenza di stealth inc, ci ritroveremo all’interno di una vera e propria mappa in stile metroidvania, che fungerà da immenso hub di gioco, all’interno della quale verremo sfidati in una serie di livelli dalla difficoltà via via sempre più bastarda. L’intelligentissimo sistema di respawn, però, ci permetterà di vivere la nostra esperienza di gioco in maniera completamente diversa a seconda del tipo di giocatore che siamo. Vi piace godervi i piacevoli enigmi e niente più? procedete all’avventura mediante la tecnica del trial and error, morirete tante volte ma prima o poi ce la farete senza stress e senza imprecazioni. Siete dei completasti incalliti con la stoffa dell’hardcore gamer? Utilizzate saggiamente i diversi checkpoint posizionati sapientemente in ciascuno stage per studiare il livello e poi date vita ad una serie di azioni impeccabili per arrivare alla fine con un punteggio da sfoggiare nella classifica mondiale 😉

7

L’intera struttura di gioco si basa su 6 aree ciascuna delle quali contiene 8 livelli “normali” più due livelli “facoltativi” (meravigliosamente difficili, ma non impossibili). A nostra disposizione avremo un inventario di 6 originalissimi gadget. Matematicamente starete immaginando che ciascun gadget sia assegnato ad una zona vero? Fuochino 🙂 Anche in questo i ragazzi di Curve Studios hanno riconfermato quanto sia sbalorditivamente possibile stravolgere un concetto ormai affermato mediante una scelta dall’apparenza banale. Vi spiego bene dove sta la genialità. La prima area dovrete affrontarla interamente senza l’ausilio di nessun gadget, il primo oggetto vi verrà donato solo alla fine della prima serie di otto sale test (nelle quali dovrete dimostrare di sapervela cavare con le vostre forze). Esso però non sarà utilizzabile nella mappa ma solamente nei livelli che verrete richiamati ad affrontare nella zona successiva. Alla fine di tale serie di stanze potrete finalmente utilizzare il gadget testato anche nella mappa principale e così via fino alla fine. L’aspetto veramente interessante sta nel fatto che ciascuna sala test va affrontata con un solo gadget mentre all’esterno di queste potrete scegliere in tempo reale lo strumento che vi salverà la vita. Per tenervi con l’acquolina non vi dirò nulla riguardo i gingilli che vi verranno assegnati, vi assicuro solo che sono un più geniale dell’altro e vi lascio con l’immagine del primo di essi.

3_Art

Il multiplayer è un altro degli aspetti riuscitissimi di Stealth inc 2. Se già da soli saremo in grado di divertirci mentre cerchiamo di superare l’immensità di ostacoli di fronte a noi, è in due che il titolo farà aumentare esponenzialmente il divertimento. Il nostro compagno di avventura, gamepad alla mano, saprà rendersi immensamente utile grazie ad una serie di gadget esclusivi ed alla possibilità di disegnare qualsiasi cosa sul vostro schermo al fine di deridere le vostre morti o darvi messaggi di aiuto. Tra i gadget disponibili al secondo giocatore ne troverete uno capace di rendervi invisibili per un determinato periodo di tempo ed un altro che, emettendo un suono, distrarrà i nemici dal vostro passaggio. Atenzione però, tale modalità cooperativa non sarà disponibile fin da subito ma solo dopo che avrete affrontato da soli la prima area di gioco.

I vari stage si caratterizzano come una serie di stanze dalle quali scappare utilizzando le vostre capacità mentali per risolvere puzzle e la vostra abilità col gamepad per non farvi identificare dai nemici alla guardia del territorio. Non vi dico niente di niente riguardo ai nemici perché, ribadisco, il titolo merita di essere gustato in quanto pieno zeppo di fattori wow. Se volete completare l’intero gioco al 100% dovete fare tre cose: salvare tutti i cloni, trovare tutta una serie di costumi (stupendi) nascosti all’interno della mappa di gioco e finire tutti i livelli ottenendo la valutazione S. Per l’ultima richiesta significa che dovrete superare ciascuna sala test entro un tempo limite senza mai morire e senza mai venire identificati nemmeno una volta. Credete che sia impossibile? Beh io ce l’ho fatta 🙂 🙂 ci ho messo la bellezza di 40 ore e vi assicuro che non mi sono mai goduto a pieno un gioco come ho fatto con Stealth inc 2. La quantità di contenuti, l’originalità sempre pronta dietro l’angolo e l’abilità incredibile del team di sviluppo meritano ogni singolo secondo che passerete psd alla mano in compagnia dei tenerissimi cloni impauriti che non chiedono altro se non essere salvati dal loro unico eroe: VOI.

2B_01

Per descrivervi al meglio quello che penso del comparto grafico di Stealth inc 2 voglio utilizzare un eufemismo che ho letto sul Miiverse da un mio carissimo amico di gioco: “Level design da mascella disarticolata”. Che tradotto per noi comuni mortali significa che quando giocherete la vostra faccia sarà più o meno simile alla seguente.

Spoiler SelezionaMostra

 

C’è poco da descrivere quando un gioco è perfetto sotto molti fronti. Siamo di fronte ad un gioco puramente stealth quindi ci si aspettano elementi fondamentali quali giochi di ombre e atmosfere piuttosto cupe. In questo Stealth inc 2 riesce maestosamente a rendere anche sotto l’aspetto audio. Non so come sia possibile ma ogni volta che mi agitavo il ritmo del sottofondo musicale aumentava e quando (raramente) mi rilassavo il tutto tornava paco sereno, come se il tutto fosse in simbiosi perfetta con i battiti del mio cuore. Anche i personaggi sono disegnati alla perfezione, sembrano quasi giocattoli e sono dotati di un paio di occhialoni il cui colore varia a seconda della nostra visibilità da parte dei nemici. Insomma niente è lasciato al caso, addirittura in molti frangenti il titolo mi ha dato la sensazione di stare giocando ad Abe’s oddysee, se non sapete di cosa sto parlando correte a piangere da mammina in attesa del remake in HD in arrivo su eShop 😉

8

Se devo dare un giudizio finale, vorrei concludere con due inviti. Il primo a voi: spegnete tutto, aprite l’eShop ed acquistate subito questo gioco. Non aspettate lo sconto che verrà perchè allo stato attuale Stealth inc 2 gode di un rapporto qualità/prezzo/contenuti invidiabile da moltissimi altri videogiochi, tripla A compresi. Il secondo invito lo voglio fare agli sviluppatori: se credete di spezzare la promessa di esclusività del titolo e renderlo multipiattaforma vi perdono solo per il fatto che il multiplayer come lo giochiamo noi non lo potrà giocare nessun altro. Per il resto mi riserverò di modificare tale recensione al fine di abbassare, a malincuore, la valutazione finale. Per tutti quelli che lo acquisteranno ho una sfida: cercate di battere i miei tempi 😀

Le motivazioni che rendono estremamente complicata la stesura di una recensione riguardante un videogame, specialmente se indie, sono principalmente due. O il gioco da recensire fa talmente schifo che non si saprebbe da che parte incominciare per esprimere il proprio dissenso in maniera educata, oppure tale titolo ci ha appassionati al punto che si ha il timore di rovinare l'insieme di sensazioni uniche che ci hanno accompagnato durante la sua prova. Stealth inc 2 ricade esattamente nella seconda tipologia. Se potessi liberarmi da questa recensione vi direi: chiudete tutto, aprite l'eShop e compratelo immediatamente. Se vi pentirete dell'acquisto c'è una già schiera di…
VOTO FINALE - 9.5

9.5

Voto degli utenti: Vota per primo!

'Recensione: Stealth inc 2 – A game of clones' have 6 comments

  1. 2 dicembre 2014 @ 19:25 magiod

    un gioco bellissimo…devo assolutamente provare il cooperativo!!!

    Reply

    • 2 dicembre 2014 @ 19:31 Sisko

      Il multiplayer è qualcosa di sbalorditivo 😉

      Reply

  2. 2 dicembre 2014 @ 23:35 Guido Savio

    Capolavoro, una geniale sorpresa che ho conosciuto grazie a Sisko! ps: sono l’amico dalla mascella disarticolata 😉

    Reply

  3. 7 dicembre 2014 @ 23:59 Fabioc

    Assolutamente da provare!

    Reply

  4. 3 aprile 2015 @ 13:58 Guido Savio

    Come da copione, uscita su altre piattaforme confermata 🙁

    Reply

    • 3 aprile 2015 @ 14:22 Sisko

      prezzo ritoccato come promesso :p

      Reply


Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published.