Due console, due giochi, una parola: stile.

Sony è in prima linea nel dare spazio agli sviluppatori indie, portando molti giochi sulle sue console. Ha pure l’occhio lungo e raramente fornisce ai giocatori titoli di qualità men che buona.
Potrei fare un lungo elenco ma mi limito a qualche titolo abbastanza recente e di ottima qualità: proprio in questi giorni ha portato su PS4 e PsVita l’esagerato The Binding of Isaac Rebirth di Nicalis e l’ottimo Steamworld dig degli svedesi Image & Form.

love-indies-ps4

Ma ci sono giochi come Resogun, Outlast, Futuridium EP Deluxe, Minutes, Luftrausers, Minecraft e basta così che ci siamo capiti.
Adesso, quasi in dirittura d’arrivo ci sono Apotheon e Baboon! e per quello che ho avuto occasione di vedere e capire, si presentano davvero bene e promettono di saziare il nostro appetito di indie su console Sony.

Iniziamo da Apotheon che forse salta prima all’occhio per la sua particolare veste grafica, ma anche perchè ha già una finestra di lancio annunciata: sbarcherà su PS4 a gennaio del 2015.

features_600_224_apotheon

Il gioco di Alientrap games rivisita la mitologia ellenica con tutte le sue divinità e il monte Olimpo e lo fa con un meraviglioso stile che ricorda i disegni delle anfore che spesso abbiamo visto da bambini sui libri di storia (e non dite che li avete visti nei musei greci: sappiamo bene che andate solo per il mare e le ragazze).
Questo hack’n slash in 2D non ci chiederà di imparare combo annoda-dita o premere tasti a random come pazzi ma dovremo imparare a saltare, colpire, lanciare, rotolare con il giusto tempismo; dovremo imparare a leggere i movimenti dei nemici per colpire o venire puniti.
Tutto questo profuma di esperienza hardcore, di gioco “cattivello” ed è giusto così.

galerie-apotheon_3

Dovremo scalare il monte Olimpo, interagire con un pantheon smisurato e magari imparare qualcosina che non sappiamo su una delle mitologie (per me almeno) più interessanti.
Ma siccome la cultura è si utilissima ma purtroppo non ci fà completare un gioco, dovremo trovare loot, craftare oggetti e armi per poter essere sempre i guerrieri più trendy e qui la moda si esprime con una lama nel fegato.
In quanto a stile grafico, pochi titoli possono stargli a pari; se confermerà le premesse anche col gameplay avremo un Indie “tripla A” (ho mai detto che questo termine mi stà sul gozzo?)

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

La piccola di casa Sony ha già dimostrato di avere un buon feeling con gli indie, potendo contare forse su più giochi di questa categoria dei cosidetti giochi retail.
Adesso arriva Baboon! degli spagnoli Relevo Videogames, un puzzle platform dalla grafica (disegnata a mano) spiccatamente nipponica e con una colonna ancor più nipponica, anche perchè è curata da Hideyuki Fukasawa, compositore per titoli come Super street fighter IV e Onimusha.

127457

Nel gioco impersoneremo una scimmia, e di cosa sono golose le scimmie? Gialle… sei lettere… esatto: banane!
Faremo qualunque cosa per raccogliere i gialli e dolci frutti, con un casco in testa e una bomba sotto il nostro sedere scimmiesco scorrazzeremo fra piattaforme e risolveremo puzzle, ma potremo pure cucinare golosi piatti (a base di…?), creare costumi, acquistare oggetti e trovare missioni secondarie.

15089127943_c694ce7368_b

Baboon! non ha ancora una data precisa di uscita ma la mia PsVita si è già dimostrata interessata: questo simpatico gioco sembra non lesinare divertimento.
E neppure banane.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

LoSnupo

Non ho mai scritto niente di videogiochi ma gioco ormai da più di trenta anni. Amo i videogiochi e penso che la scena Indie al momento, sopratutto grazie all'imbalsamamento dei grandi sviluppatori, sia l'unica salvezza. E auspico un nuovo 1983 che faccia una sana pulizia: Sonic e mario sanno quanto ce ne sia bisogno.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi