Coronavirus – Le scorte di Switch e Switch Lite stanno finendo negli USA.

Gli effetti del coronavirus continuano a colpire a discapito della povera Nintendo Switch.

Infatti, negli USA, le scorte della versione standard e della Lite sono in stato di esaurimento.

Molti rivenditori non hanno le console nonostante l’ elevata domanda.

L’ unico modo per accaparrarsele è ricorrere al commercio online in cui, però, molti le vendono a un prezzo un po’ più alto di quello normale.

In ogni caso sembra che Nintendo non sia rimasta con le mani in mano.

Durante una sua intervista per conto di Gamespot, si è espressa dicendo che sono in arrivo nuovi sistemi hardware per poi dispiacersi di chi ha trovato difficoltà a procurarseli.

Fonte