David Jaffe stronca Metroid Dread per il suo design.

Metroid Dread non sembra piacere a tutti. David Jaffe, il creatore di God of War, l’ha stroncato su YouTube. In un video lo ritiene frustrante per il suo design che definisce “m###oso”! Infatti ci sono dei passaggi segreti in alcune parti degli scenari e quel che innervosisce lo sviluppatore è il fatto che manchino delle indicazioni utili per trovarli.

Un parere del genere risulta troppo banale. D’altro canto, in tutti i Metroid non ci sono dei segni che permettono al giocatore di capire dove andare. Sta a lui il compito di scoprirli. Quindi è più probabile che il gioco non faccia per lui e questo lo si può notare facilmente in una sua live stream.

Durante la trasmissione, non riusciva a capire che doveva spaccare contro un blocco sopra di lui per procedere nonostante tutti gli aiuti ricevuti dagli spettatori adirati. Quindi ha creato un video in cui ha criticato male il design del gioco e ha ricevuto un sacco di critiche e dislikes. Addirittura in un punto del filmato lui dice: “Se tutto questo è accettabile per voi, siete dei f###uti deficienti!”.

Che cosa sta succedendo nella sua mente? Chi lo sa. In ogni caso il game designer è stato da poco criticato anche per qualcosa che non riguarda il gioco Nintendo. Su Twitter ha stroncato Kena: Bridge of Spiritse Returnal ritenendoli dei giochi troppo difficili e di conseguenza è stato sommerso di flames.

“Kena, Metroid, Returnal. Tutti vogliono fare dei giochi super impegnativi.” ha detto Jaffe Forse è la generazione del NES che si sta riaffermando in termini di design, ma io odio questa #####! C###o! E sia chiaro: questa non è una questione di età. Una cosa del genere non mi è mai piaciuta. È come se gli sviluppatori vogliano perdere i propri giocatori”.

Metroid Dread è disponibile per Nintendo Switch dall’ 8 ottobre.

Fonte: Dualshockers

Kena, Metroid, Returnal; all leading the march towards super challenging games.Maybe it's NES generation coming into their own as designers but I fucking HATE THIS shit. And it's not an age thing;I NEVER liked it.But it wasn't so rampant. It's like devs WANT to push Players away.

— DAVID SCOTT JAFFE (@davidscottjaffe) October 10, 2021