Hohokum: quando l’arte si muove con un joypad

Parecchie sono le cose da apprezzare nei giochi Indie. Alcuni titoli si fanno apprezzare per la difficoltà che riporta ad altri tempi, altri per il coraggio di innovare, qualità che sembra essere inversamente proporzionale al successo di molte software house.
Ci sono poi titoli che si spingono oltre, deliziando il giocatore con una visione dell’universo di gioco artistica e originale.
hohokumHohokum si fa guardare e riguardare, osservare da ogni angolazione come un dipinto di cui si cerchi di cogliere ogni sfaccettatura, ogni tonalità di colore, ogni percezione dell’artista e come i migliori quadri ha un senso che spesso non viene colto appieno da tutti. Mi vengono in mente Journey o The unfinished swan che sono stati osannati nella loro piccola nicchia di entusiasti ma non sono stati capiti dalla massa, magari troppo impegnata a disquisire di 900 o 1080p e di frames in meno o in più.

90ad212a846deb695fc9430420f2b4036ba64f48Coi suddetti titoli, la creazione di Honeyslug (che aveva già portato Frobisher says, una simpatica raccolta di minigiochi F2P su PsVita) e dell’artista inglese Richard Hogg, condivide una collaborazione con i Santa Monica Studio, che dimostra ancora una volta di saper passare dallo sviluppo del truculento God of War al lavorare con altri team che hanno visioni di tutt’altra sensibilità e stile.

1408120162535930Fare una recensione di Hohokum non sarebbe facile e, onestamente, giochi simili dovrebbero essere slegati dal concetto di voto: potrei dargli quattro o nove e non riuscire ad esprimere il motivo per cui merita questo voto, magari anche solo per limiti miei.
Questo gioco va giocato e goduto come esperienza, non tanto come gioco fine a se stesso perchè il gameplay è nella gioia dell’esplorazione, nel vedere cosa ci aspetta allo scorrere dello schermo.hohokum-screen-10-us-10jun14La scelta stessa di non guidare troppo il giocatore nella sua missione con aiuti scritti o informazioni su schermo, può essere ritenuta frustrante e, magari, per quei giocatori che tendono a voler trovare in fretta la soluzione a un enigma lo è, ma io l’ho interpretata come una spinta ad esplorare ancora di più, magari ignorando il problema e la sua soluzione, preferendo soffermarmi ad osservare il mondo di gioco in ogni suo piccolo particolare.Hohokum_city_screenshot_03_1392809329Per godersi appieno un titolo simile serve pazienza, rilassatezza e saper apprezzare lo stare fuori dagli schemi, perchè Hohokum non ne ha molti, limitandosi ad avvolgere il giocatore nella sua bellezza visiva e sonora.
Fornisce gli strumenti per poterlo apprezzare ma non tutti i giocatori odierni sono in grado di saper usare tali strumenti ed è un peccato perchè Hohokum dovrebbe essere nella collezione di ognuno di noi, non fosse altro che per una pausa artistica fra alieni da sterminare, principesse da salvare e campionati mondiali da vincere.
Il vero senso del gioco è guidare un serpente volante, apparentemente senza alcun senso.Hohokum_20140811193840Tutti i giocatori dovrebbero almeno dargli un occhiata e spero che prima o poi finisca sul Plus per dare modo di provarlo a chiunque, anche a coloro che non danno molta fiducia a questo genere di giochi.
Troppo spesso si sentono frasi quasi di disprezzo verso i giochi indie da parte di giocatori su console ma dovremmo ricordarci, tutti, che non esistono giochi di serie A o di serie B.
Esistono solo esperienze più o meno divertenti, più o meno intriganti, più o meno appaganti e se alla fine di questo discorso su Hohokum, volete ancora un voto, fate voi, non fa differenza perchè alcuni giochi non si possono e non si devono valutare con i normali canoni.hohokum_33059Penso che Honeyslug tornerà presto con una nuova proposta per i giocatori e spero che non si lascino tentare dal gameplay facile e preciso, continuando invece a immergerci nelle loro particolari visioni, perchè il gioco può essere fumetto o film, guerra o amore, ma ogni tanto dev’essere arte.Hohokum_20140814154704Approfitto e chiedo una cosa a Honeyslug: dato che con l’update 2.0 adesso PS4 supporta i temi, perchè non fare un tema su Hohokum?
Non mi stancherei mai di guardarlo e probabilmente passerei più tempo sulla dashboard che a giocare.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

LoSnupo

Non ho mai scritto niente di videogiochi ma gioco ormai da più di trenta anni. Amo i videogiochi e penso che la scena Indie al momento, sopratutto grazie all'imbalsamamento dei grandi sviluppatori, sia l'unica salvezza. E auspico un nuovo 1983 che faccia una sana pulizia: Sonic e mario sanno quanto ce ne sia bisogno.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi