Nintendo Switch: la conversione di The Outer Worlds è un mezzo disastro

Stando a quanto riportato da Digital Foundry, la conversione di The Outer Worlds per Nintendo Switch sarebbe afflitto da non pochi problemi tecnici.

I più evidenti riguarderebbero la bassissima risoluzione, texture talmente compresse da risultare completamente sfocate, e un frame rate che crolla a tal punto da rendere il titolo ingiocabile. Ricordiamo infine che The Outer Worlds è attualmente disponibile anche per i sistemi PC, PS4, e Xbox.

Fonte