[Recensione] Bad Dream: Fever

Essere malato è terribile, anche se sembra che ti stia ammalando. È ancora peggio se hai cose da fare e devi uscire di casa. La cosa migliore da fare è semplicemente rannicchiarsi con una coperta e dormire tutto il giorno. Ma cosa succede se non riesci a sfuggire alla tua febbre e invece di un sonno senza sogni, ottieni un orribile incubo apparentemente inevitabile?

Questo è esattamente ciò che accade al nostro personaggio mentre ti addormenti lentamente davanti alla tua TV per ritrovarti nella camera da letto di uno sconosciuto. Dopo aver trovato la chiave per aprire la porta della camera da letto e un modo per uscire dalla casa sconosciuta, una ragazza che sfoggia una maschera da medico della peste sembra dirci di non uscire. Perché? Una strana piaga è emersa con l’inchiostro blu. Quando arrivi a nel mondo di Bad Dream: Fever, la ragazza mascherata in cui ti imbatti è l’unica viva. Senza cure conosciute, l’unica cosa che puoi fare è cercare di limitare i modi in cui puoi essere contaminato. Come la ragazza mascherata ha paura di essere contaminata e morire una morte orribile proprio come gli altri, lei ti manda a cercare di risolvere il problema.

Con nessun altro vivo, i corpi sono appena usciti con inchiostro blu che trasuda da loro. Non solo, ma gocciola e macchia l’ambiente intorno a te. Non è nemmeno tutto, una strana creatura ha anche fatto alcune apparizioni che alterano il mondo intorno ad esso e incasina chiunque si intrometta. Un momento in cui non stai attento è una condanna a morte. Fortunatamente, la ragazza mascherata è costantemente in contatto per guidarti attraverso il processo di almeno salvarla da una morte orribile e ingiusta.

Durante il tuo soggiorno in Bad Dream: Fever, aiuterai la ragazza mascherata a capire cosa ha causato esattamente la piaga dell’inchiostro blu e come curarla. Molti oggetti, o anche corpi, che incontri ti permettono di guardare più da vicino, sollevare o spostare. Tuttavia, non tutti gli oggetti selezionabili possono essere raccolti una volta attraversato. Un oggetto può essere raccolto solo se ne hai bisogno in quel dato momento. Devo ammettere che è un po ‘strano, ma allo stesso tempo, probabilmente non vorrai avere un carico pesante con la creatura in giro. Personalmente non mi importava dal momento che tornare in un luogo può innescare un evento, ma tienilo a mente se non ti piace questo genere di cose.Con gli enigmi, la maggior parte è piuttosto facile purché ricordi vagamente dove hai visto oggetti potenziali e presti attenzione al mondo che ti circonda. Non devi combinare elementi nel tuo inventario e il gioco ti rende più facile e seleziona automaticamente l’elemento necessario se qualcosa lo richiede. L’inventario agisce solo come un modo per ottenere alcune informazioni di base sui tuoi articoli. Ci sono alcuni enigmi che si aprono verso la fine, ma sono abbastanza logici da farti un’idea di ciò che devi fare.

Se hai mai visto qualche screenshot di Bad Dream: Coma, le immagini hanno ottenuto un aggiornamento. Mantiene lo stile di sketchbook di prima, ma c’è molto più dettaglio aggiunto per dare più vita al mondo. Insieme a questo, la musica di sottofondo è più ambient, molto simile a qualcosa che si sentirebbe nei film dell’orrore per darti una sensazione inquietante mentre cammini per il mondo. Inoltre, gli effetti sonori sono fantastici. Sono abbastanza sorpreso dal fatto che qualsiasi cosa tu possa cliccare abbia un effetto sonoro realistico. Fare clic su qualsiasi cosa che non ha un’azione produrrà un suono di tocco realistico su quella superficie e se si tocca l’inchiostro blu o un corpo, si ottiene un feedback statico sia per il suono che per la distorsione dell’inchiostro blu. Se si tratta di una quantità significativa di inchiostro blu in una zona, essa distorce l’intera area se viene toccata.

Mi è piaciuto il mio breve periodo con Bad Dream: Fever. Ho amato l’atmosfera e come la storia si è sviluppata nel tempo. Ottieni tutti questi suggerimenti indicando cosa sta accadendo nel corso del gioco e anche se assumi una cosa, ciò che in realtà era sensato guardandolo indietro. Per non parlare del fatto che questa è una storia personale legata ad essa che gli altri possono riguardare. Tuttavia, se ti aspetti che sia esattamente come Bad Dream: Coma, rimarrai deluso dal fatto che questo non presenta più scelte che portano a più finali. Consiglio di dare un’occhiata a Bad Dream: Coma se non lo hai già fatto, specialmente se Bad Dream: la Fever non ha il massimo interesse.

Essere malato è terribile, anche se sembra che ti stia ammalando. È ancora peggio se hai cose da fare e devi uscire di casa. La cosa migliore da fare è semplicemente rannicchiarsi con una coperta e dormire tutto il giorno. Ma cosa succede se non riesci a sfuggire alla tua febbre e invece di un sonno senza sogni, ottieni un orribile incubo apparentemente inevitabile? Questo è esattamente ciò che accade al nostro personaggio mentre ti addormenti lentamente davanti alla tua TV per ritrovarti nella camera da letto di uno sconosciuto. Dopo aver trovato la chiave per aprire la porta della…
VOTO FINALE - 7

7

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi