[Recensione] Bastion (Switch eShop)

Nel 2011 Bastion è stato rilasciato su Xbox Live Arcade e Steam per un elogio critico diffuso. Tuttavia, questa era un’epoca in cui non avevo ancora iniziato a giocare al digitale e Bastion e molti altri grandi titoli volavano sotto il mio radar. Sempre più di questi giochi indie di successo vengono portati su Switch e molti giocatori come me hanno una seconda possibilità di giocarli su una macchina della generazione attuale. Aggiungi la praticità della portabilità e molti di questi giochi ottengono un secondo vento tanto necessario.

Bastione è un titolo di azione / avventura in cui è necessario esplorare un mondo decimato e provare a ricostruire per il futuro. Ti svegli dopo una catastrofe conosciuta come The Calamity che colpisce e ha distrutto la maggior parte del mondo. Suonate come “The Kid” e partite per trovare il Bastione, che era un luogo d’incontro predeterminato in caso di disastro. The Kid non ha nome ed è il tuo classico protagonista silenzioso. In un modo unico, ma molto cool, la trama è raccontata da una narrazione potente anche mentre suoni! È un’idea davvero fantastica che sono sorpreso non è stato copiato in molti altri giochi, dal momento che il gioco per gioco dell’avventura è spesso divertente e informativo quando si tratta di conoscere la storia del mondo o persino dettagli su nuove aree e mostri.

Sebbene la maggior parte del mondo sia stata distrutta e la gente si sia trasformata in cenere, ci sono frammenti di terra sparsi qua e là. Il punto di vista è isometrico e le fasi si svolgono su un piano mobile. Mentre navighi nell’area, si formano più pezzi attorno al tuo personaggio che aprono nuovi percorsi. Il Bastione è un’area sicura e libera da mostri e altri pericoli. Lo troverai piuttosto presto nella tua avventura e funge da hub mondiale in cui potrai accedere ad altre fasi tramite Skyway. Sarai in grado di costruire fino a sei diverse strutture che possono aiutarti nel tuo viaggio. Una fucina sarà in grado di potenziare le tue armi e la distilleria cambierà i tuoi attacchi speciali. Mentre esplori le varie aree, a volte incontri dei sopravvissuti che puoi inviare al tuo rifugio sicuro.

Le fasi sono molto piene d’azione e la maggior parte ha un pezzo Core da collezionare. Quando trovi questo, ti concede l’accesso a nuove aree dopo averlo riportato al Bastione. I livelli sono anche pieni di armi e materiali che possono essere utilizzati per potenziarli, oltre a oggetti utili come pozioni, oggetti speciali e valuta. Ovviamente sono anche pieni di mostri da sconfiggere, trappole e rischi ambientali da evitare e il pericolo sempre presente di cadere del bordo del mondo fino alla morte! Quando trovi il pezzo Core, di solito ci sarà una bestia o un’orda di nemici che ti affolleranno – o il palco inizierà a crollare, richiedendoti di tornare sullo Skyway. Ogni area che esplori è unica nella natura e il narratore svolge un ottimo lavoro nello spiegare gli eventi che hanno avuto luogo. Ogni sezione è piuttosto corta, il che significa che avrete bisogno di pochi minuti per conquistarne ognuna, assumendo che non rimarrete bloccati in un difficile incontro nemico.

Il combattimento mi ricorda un sacco di Gauntlet, poiché farai molto hacking, tagli e sparatorie. Potresti avere due armi equipaggiate in una volta, che puoi cambiare a un’Armeria. Ci sono oltre dieci armi nel gioco, ma all’inizio avrai accesso a un martello, un fucile, un arco e un machete. Raccogliendo i materiali necessari e frammenti sufficienti (valuta) è possibile aggiornarli per attacchi più devastanti e più veloci. Ci sono molti potenti attacchi speciali e abilità da scoprire, che puoi equipaggiare nella Distilleria. Il gioco offre controlli eccezionali e la sua fluidità di alternare varie armi, attacchi speciali e cure. Uccidere i nemici ti dà più XP, che alla fine aumenteranno il tuo personaggio e apriranno una nuova serie di aggiornamenti. Non c’è mai un momento noioso qui!

Le fasi bonus, note come Proving Grounds, sono estremamente divertenti e non ti danno solo materiali preziosi dopo aver completato con successo, ma offrono una grande pratica di combattimento. Ogni campo di prova si concentrerà su un’arma particolare e avrai un obiettivo specifico. Ad esempio, in un caso dovrai usare il tuo fucile per sparare più bersagli possibili mentre il palco crolla dietro di te. Ci saranno tre diverse possibilità di premi in base al tuo livello di successo.

I livelli dipinti a mano sono belli; nonostante il fatto che il gioco si svolga in un mondo distrutto. Le diverse sezioni hanno tutte un proprio stile e i disegni a colori danno un’impressione molto positiva. L’uso del narratore è interessante. Il doppiatore è eccezionale, ma a volte i suoi commenti sembrano essere più attraenti per un adolescente che per un giocatore adulto. Ad ogni modo, adoro questo metodo di narrazione per un gioco indie ed è un gradito cambiamento dall’inondare il giocatore con testo o lunghi filmati. La colonna sonora è abbastanza unica con le tracce divise tra strumenti e canzoni con testi. La musica stessa ha una qualità di produzione molto alta e ci sono un sacco di tracce di rock acustico heavy-drum. La musica e i testi si adattano bene a questo mondo solitario e apocalittico.

Anche se molto reclamizzato per il suo tempo, Bastion ha comunque finito per essere una piacevole sorpresa sullo Switch. Ho davvero amato il senso della scoperta e la costruzione del mondo trovato in tutta l’avventura. Entrare in un nuovo palco era sempre divertente e non vedevo l’ora di trovare i segreti e riportare il nucleo al Bastione. La varietà di armi e il sistema di aggiornamento è un tocco perfetto. In realtà, il più grosso dei nitpick è che il gioco non è poi così difficile, ad eccezione dei livelli di Proving Ground. Inoltre, la varietà nei nemici è carente e la musica potrebbe essere incostante a seconda dei gusti. Tuttavia, c’è un bel mondo da esplorare e se non l’hai già giocato, la versione Switch è un ottimo posto per viverla!

Nel 2011 Bastion è stato rilasciato su Xbox Live Arcade e Steam per un elogio critico diffuso. Tuttavia, questa era un'epoca in cui non avevo ancora iniziato a giocare al digitale e Bastion e molti altri grandi titoli volavano sotto il mio radar. Sempre più di questi giochi indie di successo vengono portati su Switch e molti giocatori come me hanno una seconda possibilità di giocarli su una macchina della generazione attuale. Aggiungi la praticità della portabilità e molti di questi giochi ottengono un secondo vento tanto necessario. Bastione è un titolo di azione / avventura in cui è necessario…
VOTO FINALE - 8.3

8.3

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi