[Recensione] Bleed 2 (Switch eShop)

Viviamo in un’epoca in cui i giocatori apprezzano il passato e i designer non possono aiutare se stessi, ma rendono omaggio ad alcuni dei titoli più classici dei giochi. Uno di questi esempi brillanti potrebbe essere il grande successo del 2012 Bleed, un gioco di azione poco elegante che aveva molto cuore ma mancava di qualità o dinamiche uniche. Ora, dopo tutti questi anni, finalmente il sequel si fa largo sulle console con stile e grazia. Oserei chiedere se Bleed 2 regge il sequel d’azione che meritiamo e se si è evoluto dal suo predecessore sub-par.


L’ultimo eroe con i capelli viola conosciuti come Wryn ritorna in un’altra audace avventura che richiede astuzia, potenza di fuoco e il suo amore per la cultura pop e i videogiochi. Il nostro amato eroe è seduto a casa a badare ai fatti suoi quando si verifica una massiccia invasione con la sua vecchia nemesi che sta tornando per finire il lavoro. Intere armate di simpatici piccoli tirapiedi arrivano insieme a nuovi nemici per prendersi cura di Wryn e ritirarla dal mondo degli eroi, una volta per tutte. Sta a Wryn farsi strada attraverso una serie di livelli pieni di azione che la portano dai tetti di una città sotto assedio, una gigantesca nave da guerra e un incontro di pugilato per chiudere tutte le partite.

Per coloro che hanno già giocato a Bleed in precedenza, è fondamentalmente lo stesso (in più di un modo), mentre ti fai strada attraverso livelli vibrantemente caotici armati di doppia pistola e la sua fidata katana. Affronterai una legione di servitori in ogni livello e dovrai combattere vari boss che richiedono riflessi veloci e dita ferme. Bleed 2 è semplice da imparare e facile da usare ma richiede abilità e tattiche per procedere senza intoppi. Avrai bisogno di utilizzare i vari poteri di brutto culo di Wryn per sopravvivere, sia che si tratti del suo salto in avanti, della capacità di rallentare il tempo, o di eseguire contrattacchi simili a quello di Cuphead. Bleed 2 è estremamente veloce e richiede un sacco di queste tattiche utilizzate al fine di ottenere un alto ranking e di passare attraverso con facilità, in quanto non ci sono recuperi di salute. Quindi, per chiunque abbia giocato al gioco originale, segue lo stesso schema di prima.

Bleed 2 include alcuni extra accurati questa volta, inclusa una modalità Arcade e ora puoi giocare l’intera campagna con un amico in modalità co-op. C’è molto divertimento da avere con Bleed 2, il combattimento accelerato e le sfumature altamente energiche rendono questa favolosa avventura per chiunque di divertirsi in qualsiasi situazione, in cooperativa o single.

Mentre sento che Bleed 2 è divertente, è un peccato dire che è piuttosto un sequel poco profondo con nulla di veramente nuovo o eccitante aggiunto nel mix. Ci sono molti elementi del primo gioco inclusi boss e nemici che riappaiono, ma nel complesso ci sono poche nuove dinamiche introdotte nel gioco principale. È un semplice divertimento run-and-gun ma con l’azione che rimane in gran parte familiare al gioco originale, senza alcun miglioramento o crescita. Serie importanti come Gears of War o indie come Hotline Miami, si basano sulla struttura dei vecchi giochi, aggiungendo nuovi elementi per rendere i sequel migliori. Bleed 2 sta prendendo ciò che abbiamo suonato prima e lo stiamo rielaborando di nuovo senza nuove idee.


Bleed 2 è anche un gioco molto breve, con una campagna che dura all’incirca un’ora o giù di lì, anche se per un platform a scorrimento laterale. Ora, questo non è uno svantaggio importante in quanto puoi ripetere il gioco con nuove mutazioni che includono salute infinita, munizioni illimitate, nemici più duri e altri piccoli modificatori divertenti per cambiare il ritmo del gioco. Ma il corto di Bleed 2 è reso ancora più fastidioso a causa della sua generale mancanza di nuove idee e dinamiche, rendendo questa sensazione più simile a una versione 1.5 dell’originale.

Ci sono infatti alcuni punti salienti nell’avventura di Bleed 2 che coinvolgono i migliori set, che vanno da un inseguimento ad alta velocità lungo un’autostrada a una legione di nemici nei cieli su un camion volante. Questi momenti superano Bleed 2 in brevi raffiche e lo rendono più interessante di altri side-scroll 2D, ma manca ancora di ogni sostanza significativa o impatto creativo. È inferiore rispetto all’eccellente Bro-Force o allo splendido e intelligente Super Time Force.

Bleed 2 va bene. Questo è tutto ciò che posso dire a livello personale e obiettivo. Mentre i personaggi sono affascinanti e il concept è molto divertente, mette in risalto il meglio del genere 2D a scorrimento laterale senza mai aggiungere nulla per renderlo unico. Le nuove aggiunte sono fantastiche, il che significa che puoi partecipare all’azione con un amico o combattere nella modalità Arcade o Endless che aggiunge più ore al tempo di gioco. Mentre queste sono belle aggiunte, sarebbe stato meglio introdurre nuove dinamiche nella campagna, nuovi nemici e meno della ripetizione e degli elementi presi in prestito direttamente dal primo gioco.

Bleed 2 è un vero e proprio brivido che farà felici i fan e i neofiti. Solo non aspettarti che questo rompere lo stampo e se c’è un Bleed 3, almeno avere Wryn tingere i capelli di un colore diverso.

Viviamo in un'epoca in cui i giocatori apprezzano il passato e i designer non possono aiutare se stessi, ma rendono omaggio ad alcuni dei titoli più classici dei giochi. Uno di questi esempi brillanti potrebbe essere il grande successo del 2012 Bleed, un gioco di azione poco elegante che aveva molto cuore ma mancava di qualità o dinamiche uniche. Ora, dopo tutti questi anni, finalmente il sequel si fa largo sulle console con stile e grazia. Oserei chiedere se Bleed 2 regge il sequel d'azione che meritiamo e se si è evoluto dal suo predecessore sub-par. L'ultimo eroe con i…
VOTO FINALE - 7

7

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi