[Recensione] Bud Spencer & Terence Hill – Slaps And Beans (Switch eShop)

Siamo cresciuti tutti a suon di schiaffi e fagioli con i film di Bud Spencer e Terence Hill, adesso è arrivato il momento di calarsi nei loro panni in questa piccola perla videoludica che è un tributo non solo ad una coppia che ha fatto la storia del panorama cinematografico italiano, ma ad un pezzo di cultura popolare che ha sicuramente segnato diverse generazioni.

I nomi d’arte di Carlo Pedersoli e Mario Girotti ancora oggi sono ricordati da tanti fan e prendersi in carico la recensione di un titolo come Slaps and Beans è un po’ come tentare di disarmare un ordigno nucleare .Questo perché il titolo di Trinity Team ha un cuore pulsante fatto di nostalgia e ricordi preziosi, perché sono la perfetta vittima dell’effetto nostalgia e perché di Slaps and Beans amo le musiche, gli “Ehi capo” e pure la Dune Buggy, ma solo quella rossa con cappottina gialla. Bud Spencer & Terence Hill – Slaps And Beans è un picchiaduro a scorrimento, è impossibile non immaginarli mentre si fanno strada a cazzotti lungo livelli straripanti di nemici.  Qualsiasi altra soluzione sarebbe stata un controsenso. All’inizio del gioco bisogna decidere se interpretare Bud Spencer o Terence Hill, lasciando alla CPU o a un amico il controllo del secondo giocatore. Si tratta di una scelta non vincolante, visto che durante le partite sarà possibile scambiarli in qualsiasi momento (ovviamente non giocando in coppia). Fatta la selezione, comincia una lunga cavalcata dentro ai loro film, ognuno dei quali usato come spunto per almeno un livello. La natura di tributo dell’intera produzione non solo è evidente, ma esibita, a partire dalla splendida colonna sonora, per arrivare alla dettagliatissima grafica in pixel art che riproduce con tantissimo amore le ambientazioni più celebri dei film del duo.

La trama in sé è un canovaccio senza pretese, utile a tenere insieme un collage surreale di situazioni diverse, intervallate da scenette divertenti e ben scritte. Come altro legare i Trinità con Pari e dispari, …più forte ragazzi!, Chi trova un amico trova un tesoro, Nati con la camicia, Miami Supercops e via via tutti gli altri, il tutto funziona a meraviglia insomma dal punto di vista notalgico Slaps And Beans è un titolo riuscito alla grande, una cosa bellissima è canticchiare le canzoni mentre si tirano sberle a destra e a manca .  Trinity Team è stata brava a non inserire esclusivamente uno dopo l’altro dei semplici spezzoni ripresi dalla ricca cinematografia, ma anzi, tutto il loro titolo è stato costruito come se fosse un film inedito, con tanto di trama che riporta l’iconico duo a rivivere alcuni dei più celebri loro momenti, su cui però sono state intessute varianti atte a ricalcare i cliché comportamentali dei protagonisti. I vari minigame presenti aiutano soprattutto a smorzare la monotonia degli scontri, dato che Slaps and Beans è fondamentalmente un picchiaduro a scorrimento vecchio stampo, in cui si è chiamati a proseguire sgominando tutti i malcapitati sul nostro cammino. Chiunque sia cresciuto con questi titoli lungo gli anni ’90 troverà subito una certa familiarità col sistema di comandi: un attacco leggero e due tipi di colpi speciali che, al contrario della tradizione del genere, non consumano energia vitale ma una barra apposita, e diversi oggetti di offesa. I due personaggi sono differenziati da un’abilità unica: nei panni di Bud si tratta di una parata che difende da quasi tutti i tipi di attacco, al contrario di Terence che ha dalla sua una schivata. I due eroi permettono quindi approcci leggermente diversi all’avventura, e nel caso in cui non si trovi un partner umano è possibile usare uno “switch” per cambiare personaggio in tempo reale. In fase di early access questa funzione ha creato qualche magagna tecnica, ma nella versione definitiva è stata limitata ad alcuni livelli. In compenso è stata rivista l’intelligenza artificiale amica, che si comporta piuttosto bene durante la campagna. Non mancano le classiche boss fight, che per essere completate richiedono sempre azioni extra rispetto alle banali scazzottate, come l’utilizzo di oggetti col giusto tempismo o lo sfruttamento delle coperture.

La campagna si completa in circa 4 ore, ovviamente titoli di questo stampo danno il meglio di sé in compagnia di un amico, purtroppo toccando questo tasto ci ritroviamo all’assenza più pesante di Slaps and Beans: la cooperativa online. Durante questi mesi di early access abbiamo incrociato le dita sperando in un’aggiunta last minute, che non è arrivata, tuttavia è possibile giocare insieme ad un compagno sulla stessa macchina: il vero “multiplayer in stile retro”. Slaps and Beans è un piccolo gioiello imperdibile per chiunque sia cresciuto a “fagioli e schiaffoni” che sente un sussulto al cuore pensando al muso duro di Bud Spencer o al sorrisetto malizioso di Terence Hill. Consigliato a chi si professa un fan del duo e a chi ha sperperato paghette intere nei cabinati delle sale giochi. In definitiva Slaps and Beans è un buon esponente del genere.

L’avventura porta i due protagonisti attraverso tante location iconiche dei loro film, tra scambi di battute classiche, personaggi e cattivi decisamente fumettistici nella loro semplicità, ma proprio questo prendibili a cazzotti con pochi rimorsi. La storia è completabile in poche ore, ma diversi obiettivi secondari piuttosto difficili e tre difficoltà differenti aiutano a dare maggior longevità al titolo.

Siamo cresciuti tutti a suon di schiaffi e fagioli con i film di Bud Spencer e Terence Hill, adesso è arrivato il momento di calarsi nei loro panni in questa piccola perla videoludica che è un tributo non solo ad una coppia che ha fatto la storia del panorama cinematografico italiano, ma ad un pezzo di cultura popolare che ha sicuramente segnato diverse generazioni. I nomi d’arte di Carlo Pedersoli e Mario Girotti ancora oggi sono ricordati da tanti fan e prendersi in carico la recensione di un titolo come Slaps and Beans è un po’ come tentare di disarmare…
VOTO FINALE - 7.5

7.5

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi