[Recensione] Death Coming

In Death Coming , i giocatori si uniscono alle forze con il grande miuetitore per portare la morte fantasiosa nel cuore di piccoli personaggi a fumetti che si occupano dei loro affari in diversi strani scenari. Death Coming è nel suo cuore un puzzle game davvero unico nel suo genere. Il gioco è rappresentato da una vista isometrica dall’alto verso il basso e, mentre osservi il mondo, l’idea è di uccidere il maggior numero possibile di personaggi innocenti in modi astuti.

Il gioco è diviso in zone su una mappa del mondo con ogni zona che presenta una posizione in cui hai portato a termine le tue azioni malvagie. Queste location sono davvero strane. Ad esempio, il secondo stage è una fabbrica di bombe in cui è necessario assicurarsi che le armi di distruzione di massa siano state costruite a dovere. Ma il Tristo Mietitore è davvero un gran burlone e dovrà fare in modo di far morire TUTTI.

È in questa fase che il gioco si riempie man mano che nuovi elementi vengono aggiunti al gameplay e vengono aggiunti obiettivi extra come l’uccisione di obiettivi chiave. Prendi la fabbrica di bombe come esempio. La fabbrica è gestita da un dittatore e devi cercare di uccidere alcuni personaggi chiave della fabbrica, incluse spie che stanno tentando di fermare la bomba in costruzione. Diventa ancora più strano; il dittatore ha una stanza laterale che può essere meglio descritta come un dungeon sessuale dove va per piacere se apri una libreria nascosta. In realtà c’è un obiettivo legato a questa stranezza.

Per rendere più difficile il tuo ruolo di portatore di morte, angeli o “poliziotti” vengono occasionalmente schierati dal gioco nel livello. Questi ragazzi galleggiano in giro per pattugliare azioni malvagie. Fai accadere qualcosa di terribile nel loro campo visivo e ottieni uno sciopero. Tre di questi e sei fuori ed è ora di resettare e ricominciare.

Il gameplay è davvero semplice. I giocatori devono cliccare e innescare gli oggetti nel mondo per uccidere direttamente un personaggio o attivare un evento che potrebbe uccidere un personaggio, assumendo che tutto sia sincronizzato alla perfezione. Un kill metro nella parte in alto a destra dello schermo indica quanti devi uccidere per passare al livello successivo. Più uccisioni ottieni, più alto è il punteggio, che poi ti premia in una classifica globale.

Death Coming è un gioco davvero strano ma intelligente.Quando ti vengono presentati tanti modi diversi per uccidere i personaggi su una grande mappa con tutti i tipi di oggetti cliccabili, dalle noci di cocco ai tappeti volanti, ti fa provare a capire cosa stavano pensando gli sviluppatori. Questo è quello che mi è piaciuto molto del gioco. Mi sentivo come se stessi cercando di entrare nelle teste di un gruppo di sviluppatori un pò folli.

Con la sua grafica eccentrica e l’audio allegro, il puro orrore di ciò che stai facendo è completamente perso mentre giochi. Sappiamo tutti che abbandonare un’unità di climatizzazione su un pedone o rilasciare cavi elettrici nelle piscine non è la cosa giusta in una società educata, ma Death Coming riesce a farti pensare e impegnarti con questo strano mondo dei cartoni animati. Vale la pena il prezzo richiesto di soli €6,99; lo trovate già disponibile sull’eShop di Nintendo Switch.

In Death Coming , i giocatori si uniscono alle forze con il grande miuetitore per portare la morte fantasiosa nel cuore di piccoli personaggi a fumetti che si occupano dei loro affari in diversi strani scenari. Death Coming è nel suo cuore un puzzle game davvero unico nel suo genere. Il gioco è rappresentato da una vista isometrica dall'alto verso il basso e, mentre osservi il mondo, l'idea è di uccidere il maggior numero possibile di personaggi innocenti in modi astuti. Il gioco è diviso in zone su una mappa del mondo con ogni zona che presenta una posizione in cui…
VOTO FINALE - 8

8

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi