[Recensione] Destrobots

Proprio in questi giorni il Nintendo Switch eShop ha accolto un nuovo titolo che vi consigliamo di non sottovalutare assolutamente. Destrobots è un progetto che sembra essere nato proprio per abbracciare la filosofia ibrida della console Nintendo, offrendo un gameplay avvincente e profondo ma allo stesso tempo rapido ed estremamente adatto ad essere fruito in sessioni di modesta durata, esattamente quel tipo di esperienza che sta facendo la fortuna di Nintendo Switch. Non a caso Destrobots è infatti nato come esclusiva (chissà se solo temporale) proprio per l’ibrida Nintendo, e dopo essere stati stuzzicati da alcuni video apparsi in rete abbiamo ben pensato di provarlo con mano per potervene parlare in una nuovissima recensione. Non perdiamo altro tempo, dunque, e tuffiamoci a capofitto nel magico mondo di Destrobots, titolo di 7Levels Studio che cerca di portare un pò di novità all’interno di un genere ormai più volte riproposto.

In questa occasione non esiste alcuna storia che segua le vicende che andremo a vivere, poiché il titolo in questione nasce per metterci direttamente nel vivo dell’azione senza necessità di giustificare il motivo per cui inizieremo una vera e propria guerra tra robot. Dopotutto non esiste modo migliore per lanciare il giocatore nel vivo dell’azione, e per quanto ci riguarda non abbiamo assolutamente sentito la necessità di una componente di trama, alla fine per questo tipo di giochi l’unica alternativa sarebbe stata quella di inserire un pretesto, che avrebbe potuto per risultare anche estremamente banale.

Destrobots è uno sparatutto top-down facile da giocare, difficile da padroneggiare che farà esplodere ogni festa. Tre sono le azioni principali: muovere, girare e sparare creeranno una combinazione esplosiva che assicura che ogni partita sia veloce, stimolante e divertente. Fai attenzione alle trappole o sfruttale contro i tuoi avversari, sii pronto a dare la caccia ai power-up che ribalteranno la situazione a tuo favore e dimentica le parole “fair play”. Affina i tuoi riflessi in modo da poter ballare tra i raggi laser nemici, mettere a segno i tuoi colpi e afferrare quella dolce vittoria!

Destrobots può essere definito in mille modi diversi, ma alla fine quello che secondo noi rappresenta meglio lo spirito del gioco è quello di “party game arcade”. Alla fine si tratta di guidare un simpatico robottino e lanciarlo in una lotta all’ultimo bullone contro atrettanti 3 sfidanti che avranno il nostro stesso obiettivo. Il tutto si svolge all’interno di piccole arene (36 in totale, non male!) che poco per volta si arricchiranno di elementi ed offriranno sempre spunti nuovi per attaccare e soprattutto per difendersi. A seconda della modalità di gioco scelta, i giocatori proveranno a accumulare quante più uccisioni possibili entro il tempo assegnato, oppure cercheranno di rimanere l’ultimo robot in piedi.

In termini di gameplay, Destrobots stesso è ben costruito. I livelli sono ben progettati e ognuno ha la sua musica di sottofondo. Questo rende i livelli abbastanza diversi. I potenziamenti che appaiono nei livelli non sono gli stessi in tutti i livelli, il che porta anche una certa diversità e i nemici diventano sempre più difficili.

I robot possono sia abbattere i nemici da lontano con un attacco di tiro o avvicinarsi ed eseguire una mossa rotante. Oltre a queste mosse di base, i power-up verranno generati casualmente nelle arene e questi miglioreranno i tuoi attacchi o la tua difesa. I controlli sono semplici ed anche utilizzando un singolo JoyCon avrete sempre il pieno controllo dell’azione su schermo, un aspetto fondamentale per quando a breve vi parleremo del multiplayer.

La modalità Orda è l’unica che può essere giocata da soli. Qui dovrai affrontare diversi attacchi di robot gestiti dalla CPU e che devi sconfiggere tutti. Ci sono trenta onde per livello e devi prendere l’onda dieci per passare al livello successivo. Ad alcuni livelli sblocchi un nuovo robot, ma il tutto risulta fine a sé stesso.

Ve lo diciamo fin da ora, giusto per toglierci l’unico sassolino nella scarpa che non se ne vuole proprio andare. Destrobots è un gioco perfetto se giocato in compagnia di amici, mentre in single player finisce per essere snaturato in quanto giocare contro delle intelligenze artificiali, non sempre al massimo delle proprie capacità, non lo abbiamo trovato altrettanto stimolante come giocare in compagnia di sfidanti reali. Questo non è necessariamente un male, il gioco nasce per questo ed ovviamente la modalità in singolo non è altro che un qualcosa “in più”. Quello che invece riteniamo non essere un bene è la mancanza della possibilità di giocare online, che riteniamo uno dei fattori che molto probabilmente limiterà le vendite di quello che è a tutti gli effetti un piacevolissimo passatempo, e per questo ce ne dispiacciamo non poco.

In ogni caso le modalità sono sufficientemente varie per considerare Destrobots un gioco completo e che non si fa mancare certo nulla in termini di contenuti. Oltre alla modalità Orda già citata esiste quella Versus, nella quale ti vengono fornite dieci mappe e due modalità centrali: Deathmatch e Last Man Standing. Deathmatch vede te e un massimo di 4 giocatori avere un limite di tempo e il giocatore con il maggior numero di uccisioni alla fine di quel limite di tempo vince. Last Man Standing nel frattempo dà a ogni giocatore una vita – l’ultima vinta alla fine di un round vince.

Destrobots, nel complesso, è stata un’esperienza davvero piacevole per me nonostante ci siano stati alcuni momenti di alti e bassi. L’ho trovato sia stimolante che gratificante piacevole, con un gameplay che mi ha interessato in quanto fluido e sfidante, nonostante per natura non sia adatto a tutte le tipologie di giocatori (quelli poco avvezzi al genere per esempio). Per quanto riguarda Nintendo Switch non solo segnaliamo che il titolo risulta piacevole in ogni suo aspetto, ma siamo abbastanza sicuri di come la sua formula assolutamente appagante si sposi in maniera pressoché perfetta con la filosofia dell’ibrida Nintendo. Peccato solamente per la suddetta mancanza di un multiplayer online, che avrebbe sicuramente reso il titolo non solo migliore ma anche potenzialmente destinato ad una platea di utenza molto più ampia. Se io fossi negli sviluppatori, un pensierino su un update (con annesso sconto celebrativo) ce lo farei quanto prima.

Proprio in questi giorni il Nintendo Switch eShop ha accolto un nuovo titolo che vi consigliamo di non sottovalutare assolutamente. Destrobots è un progetto che sembra essere nato proprio per abbracciare la filosofia ibrida della console Nintendo, offrendo un gameplay avvincente e profondo ma allo stesso tempo rapido ed estremamente adatto ad essere fruito in sessioni di modesta durata, esattamente quel tipo di esperienza che sta facendo la fortuna di Nintendo Switch. Non a caso Destrobots è infatti nato come esclusiva (chissà se solo temporale) proprio per l'ibrida Nintendo, e dopo essere stati stuzzicati da alcuni video apparsi in rete abbiamo ben pensato…
Destrobots è uno sparatutto top-down facile da giocare, difficile da padroneggiare che farà esplodere ogni festa. Tre azioni principali di Move - Spin - Shoot creano una combinazione esplosiva che assicura che ogni partita sia veloce, stimolante e divertente. Fai attenzione alle trappole o sfruttale contro i tuoi avversari, sii veloce a cacciare i power-up ribaltanti e dimentica le parole "fair play". Affina i tuoi riflessi in modo da poter ballare tra i raggi laser nemici, ottenere i tuoi colpi e afferrare quella dolce vittoria!

Destrobots

VOTO FINALE - 6.8

6.8

Destrobots è uno sparatutto top-down facile da giocare, difficile da padroneggiare che farà esplodere ogni festa. Tre azioni principali di Move - Spin - Shoot creano una combinazione esplosiva che assicura che ogni partita sia veloce, stimolante e divertente. Fai attenzione alle trappole o sfruttale contro i tuoi avversari, sii veloce a cacciare i power-up ribaltanti e dimentica le parole "fair play". Affina i tuoi riflessi in modo da poter ballare tra i raggi laser nemici, ottenere i tuoi colpi e afferrare quella dolce vittoria!

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi