[Recensione] Dust: An Elysian Tail (Switch eShop)

Se hai saltato il gioco di ruolo d’azione di Humble Hearts Dust: An Elysian Tail nel 2012, allora ti sei fatto un grosso dispetto. Fortunatamente per te, e per tutti gli altri che non l’hanno suonato su altre piattaforme, Dust: An Elysian Tail viene pubblicato su Nintendo Switch. Anche se a prima vista potrebbe non essere così evidente, Dust: An Elysian Tail è un gioco indie visivamente sorprendente e divertente creato da una persona, l’animatore indipendente e sviluppatore di giochi Dean Dodrill. Le immagini del gioco sono meravigliosamente colorate e completate da una storia cupa con un gameplay che ti terrà impegnato con il suo mondo brillante, a volte molto duro.

La presentazione di questo gioco è fenomenale, sia con la sua grafica che con la colonna sonora. Anche sullo Switch Nintendo in modalità portatile, Dust: An Elysian Tail è ancora un gioco molto carino da guardare. Ci sono molti dettagli in background e in primo piano delle fasi che esplori, con molte cose che non noterei la mia prima visita. L’animazione su tutto, dai nemici che combatti, i personaggi con cui interagisci, e i movimenti sottili e il bagliore degli alberi sullo sfondo appaiono fluidi e fanno sì che tutto prendano vita. Ma colorato e bello come tutto ciò che vedi, c’è una giustapposizione di temi oscuri e soggetti pesanti che conferiscono alla narrazione un tono sommesso.


La storia segue un guerriero di nome Dust e il suo compagno irrequieto mentre attraversano la terra di Falana, dove la guerra e le difficoltà inghiottiscono tutti coloro che vi risiedono. Il contenuto della storia è lo stesso di altre console, senza modifiche agli eventi che si verificano. Quindi, se hai giocato a Dust: An Elysian Tail, sai esattamente cosa aspettarti qui. Sarebbe stato bello avere alcuni bonus o cenni extra per la versione di Nintendo Switch, ma ciò non toglie nulla di buono che è già lì.

Il gioco di ruolo d’azione è dove Dust: An Elysian Tail ha molto da offrire. C’è un po ‘di esplorazione, simile a un gioco d’azione in stile Metroidvania, con alcuni elementi RPG che danno un senso di progressione dalla sconfitta dei nemici. Mentre sconfiggi i nemici e visiti nuove aree, Dust può acquisire nuove abilità che ti permettono di raggiungere nuovi posti in livelli precedentemente esplorati, oltre ad aprire nuove tappe da visitare. I controlli sono incredibilmente reattivi e facili da riprendere e iniziare a tagliare.

Sullo Switch Nintendo, puoi controllare Dust usando lo stick analogico oi tasti direzionali, senza alcuna differenza reale tra le due diverse dalle preferenze personali. Altre azioni che puoi fare sono mappate ai pulsanti di spalla o ai pulsanti di stick analogico destro e frontale sullo Switch. In nessun momento ho sentito che i comandi erano fastidiosi o intralciati mentre giocavo con i joycons collegati o disconnessi alla mia console.


Mentre sei in modalità portatile sullo Switch, ci sono alcune sezioni del gioco che richiedono un tempo leggermente più lungo per essere caricate rispetto a prima. La differenza è piccola, ma comunque evidente a chiunque abbia già giocato in altre console. Meno momenti in cui il gioco rallenta l’effetto drammatico durante alcuni combattimenti contro boss, tutto procede senza intoppi a un frame rate stabile e stabile.

Indipendentemente dal fatto che giochi Dust: An Elysian Tail in modo portabile o sul tuo schermo televisivo, il gioco viene visualizzato a 1080p e funziona a circa 60 fotogrammi al secondo. Anche la qualità audio della musica e la voce fuori campo sono fantastiche. A volte le voci mi sembravano un po ‘più forti quando suonavo in modalità portatile, ma non fino al punto di diventare prepotente o prepotente per la musica o altri suoni che ho sentito durante il gioco.


Anche dopo averlo provato molte volte in precedenza, mi è piaciuto molto giocare su Dust: An Elysian Tail di nuovo sullo Switch Nintendo. Il gioco ha una bella presentazione che attirerà l’attenzione di tutti con personaggi e sfondi fantastici, anche sullo schermo più piccolo di Nintendo Switch. La storia è interessante da vedere fino alla fine, e il gameplay è divertente con controlli incredibilmente solidi. Chiunque stia cercando una grande esperienza da avere nella propria collezione di Nintendo Switch sarebbe molto saggio prendere Dust: An Elysian Tail. È ancora uno dei migliori e più soddisfacenti giochi indie che io abbia mai giocato.

Se hai saltato il gioco di ruolo d'azione di Humble Hearts Dust: An Elysian Tail nel 2012, allora ti sei fatto un grosso dispetto. Fortunatamente per te, e per tutti gli altri che non l'hanno suonato su altre piattaforme, Dust: An Elysian Tail viene pubblicato su Nintendo Switch. Anche se a prima vista potrebbe non essere così evidente, Dust: An Elysian Tail è un gioco indie visivamente sorprendente e divertente creato da una persona, l'animatore indipendente e sviluppatore di giochi Dean Dodrill. Le immagini del gioco sono meravigliosamente colorate e completate da una storia cupa con un gameplay che ti…
VOTO FINALE - 8.2

8.2

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi