[Recensione] ENDER LILIES: Quietus of the Knights

Proprio in questi giorni il PlayStation Store ha accolto un nuovo titolo metroidvania che vi consigliamo di non sottovalutare assolutamente. ENDER LILIES: Quietus of the Knights è un progetto che sembra essere nato proprio per abbracciare la filosofia del gioiellino firmato Sony, offrendo un gameplay avvincente e profondo ma allo stesso tempo rapido ed estremamente adatto ad essere fruito in sessioni di modesta durata, esattamente quel tipo di esperienza che come ben sapete piace alla nostra redazione. ENDER LILIES: Quietus of the Knights è sicuramente un titolo che già ha potuto dare prova della sua validità fin dal suo primo annuncio, e dopo aver aspettato pazientemente per qualche settimana il suo arrivo sul PlayStaion store (dopo essere arrivato anche sulle altre console con leggero anticipo) è finalmente arrivato il momento di provarlo in versione PlayStation 4, evento che stavamo aspettando con un certo interesse. Non perdiamo altro tempo, dunque, e tuffiamoci a capofitto nel magico mondo di ENDER LILIES: Quietus of the Knights, titolo di Live Wire e Adglobe (sviluppatori) e Binary Haze Interactive (publisher) che cerca di portare un pò di novità all’interno di un genere ormai più volte

ENDER LILIES: Quietus of the Knights è un racconto sbalorditivo e triste di una terra portata in rovina. Un misterioso Flagello ha devastato la terra, trasformando cittadini e animali medi in mostri terrificanti. Non solo strappa la loro coscienza dai loro corpi, ma li potenzia, trasformandoli in orrori immortali. L’unico modo per contrastare questa minaccia soprannaturale è che una sacerdotessa li purifichi, mettendo a riposo le loro anime. E così inizia il nostro racconto, quando una bambina eterea e fragile di nome Lily si sveglia da un sonno magico. La storia di ENDER LILIES viene gradualmente rivelata a poco a poco grazie agli appunti che trovi dappertutto, che rivelano lentamente l’intera portata di ciò che è accaduto. Il Flagello, che piove letteralmente dai cieli, ha finalmente trovato un appiglio negli immortali Knights. Erano i protettori della sacerdotessa, e una volta trasformati, tutto era in pericolo. Fortunatamente, Lily è sopravvissuta alla catastrofe ed è stata svegliata da un protettore spettrale, il Cavaliere dell’Ombra.

Una delle cose che più ho apprezzato di ENDER LILIES è il combattimento. Lily può equipaggiare fino a 3 spiriti alla volta, mappandoli sui diversi pulsanti del gamepad. Può saltare, schivare e cambiare i suoi spiriti equipaggiati (di cui puoi avere due gruppi diversi alla volta). Infine, un’azione chiave è la preghiera. Premendo il tasto apposito, Lily metterà in pausa ciò che sta facendo e pregherà. Dopo pochi istanti, guarirà da sola. Tieni presente che se vieni interrotto, attaccato o spostandoti, la preghiera si fermerà, costringendoti a riprovare una volta che sarà al sicuro.

È molto divertente giocare con diverse configurazioni di spiriti. C’è un sacco di varietà, ma tutti i tuoi spiriti sono suddivisi in due tipi: abilità principali e abilità secondarie. Le abilità principali non hanno tempi di recupero e forniscono anche una nuova abilità di esplorazione, come un doppio salto o uno scatto aereo. Le abilità principali possono anche utilizzare un attacco più potente una volta raggiunti i Last Rites. Alcune abilità hanno usi infiniti mentre altre sono limitate. Inoltre, la maggior parte delle abilità funziona in modo diverso a mezz’aria e a terra. ENDER LILIES non è un gioco facile, ma è anche sorprendentemente ben bilanciato e incredibilmente divertente. Certo, Lily morirà dopo aver subito una manciata di attacchi a testa alta. Ma ancora non definirei il gioco come un soulslike.

Di gran lunga, il momento clou del combattimento sono le feroci battaglie con i boss. Nessuna di queste è realmente facile e, sebbene ci facciano sudare ogni vittoria, le ho trovate esaltanti. C’è una logica ben precisa nel combattimento, specialmente in queste feroci battaglie. Ognuno ha più fasi e alcuni hanno persino più forme. Inoltre i boss, così come i nemici normali, hanno due “linee vitali”, una dedicata all’armatura e l’altra alla loro salute effettiva. Sebbene l’armatura si rigeneri, per fortuna la loro salute no. Anche se ho incontrato solo una manciata di vere battaglie con i boss nel gioco, erano tutte completamente diverse e mi hanno costretto a imparare rapidamente i loro schemi. Lo stesso vale per i mini-boss, anche se nel complesso erano molto meno difficili.

Non sarebbe un vero Metroidvania senza un vasto mondo da esplorare. Posso confermare che il mondo di ENDER LILIES è espansivo, sorprendente e pericoloso in egual misura. La cosa migliore è quanto sia tutto snello. Acquisirai rapidamente la capacità di viaggiare velocemente verso qualsiasi punto di viaggio rapido che hai trovato. Le pause non sono solo punti di controllo, ma anche luoghi in cui salvi, aggiorni gli spiriti e gestisci il tuo equipaggiamento. L’unico aspetto negativo di usarli è che una volta che lo fai, tutti i nemici che hai ucciso verranno resuscitati, a parte i boss. Indipendentemente da ciò, ho davvero adorato questa funzione e ha reso molto meno ansioso esplorare questo mondo. Perché morirai, molto, e sapere che puoi tornare manualmente alla tua ultima zona franca in qualsiasi momento, e da lì, l’intera mappa che hai trovato, è un punto di svolta. C’è un sacco da esplorare in ENDER LILIES. Sebbene sia stato in grado di raggiungere i titoli di coda in poco più di 10 ore con un “bad ending”, ci sono molti altri segreti da trovare, compreso lo sblocco degli altri due possibili finali.

ENDER LILIES è semplicemente stupendo. L’opera d’arte disegnata a mano è piena di complessità e piccoli dettagli, come il modo in cui Lily si copre gli occhi per la paura quando i suoi spiriti attaccano o si appoggiano su di loro per chiedere aiuto. Allo stesso modo, i mostri infetti da Blight sembrano tutti fantastici e sono notevolmente feroci. Ci sono corvi sputafuoco, bambini lumaca che si agitano e altro ancora. E ho adorato il modo in cui la tavolozza dei colori nel gioco è principalmente bianca, nera e rossa. È davvero dinamico e inquietante, anche se, a volte, le scelte di colore hanno reso difficile vedere oggetti come le leve. Per non essere da meno, il sound design è fantastico. Adoro il modo in cui l’acqua attutisce ciò che senti mentre cavalchi le cascate. Meglio ancora, la musica è eterea, triste e accattivante. C’è un grande uso della strumentazione classica e funziona molto bene.Una battaglia in particolare inizia con una calma melodia di pianoforte che si amplifica notevolmente quando il boss inizia davvero a combattere. Insieme, l’arte e la musica rendono un Metroidvania straordinario ancora migliore.

ENDER LILIES: Quietus of the Knights, nel complesso, è stata un’esperienza davvero piacevole per me nonostante ci siano stati alcuni momenti di alti e bassi. L’ho trovato sia stimolante che gratificante piacevole, con un gameplay che mi ha interessato in quanto fluido e sfidante, nonostante per natura non sia adatto a tutte le tipologie di giocatori (quelli poco avvezzi al genere per esempio). Per quanto riguarda PlayStation 5  non solo segnaliamo che il titolo risulta piacevole al pari di tutte le altre piattaforme sulle quali il gioco è stato reso disponibile, ma siamo abbastanza sicuri di come la sua formula assolutamente appagante si sposi in maniera pressoché perfetta con la filosofia del gioiellino firmato Sony. Se amate i titoli dove l’avanzamento richiede impegno e dedizione vi consigliamo di farlo vostro quanto prima, anche senza aspettare alcuno sconto.

Proprio in questi giorni il PlayStation Store ha accolto un nuovo titolo metroidvania che vi consigliamo di non sottovalutare assolutamente. ENDER LILIES: Quietus of the Knights è un progetto che sembra essere nato proprio per abbracciare la filosofia del gioiellino firmato Sony, offrendo un gameplay avvincente e profondo ma allo stesso tempo rapido ed estremamente adatto ad essere fruito in sessioni di modesta durata, esattamente quel tipo di esperienza che come ben sapete piace alla nostra redazione. ENDER LILIES: Quietus of the Knights è sicuramente un titolo che già ha potuto dare prova della sua validità fin dal suo primo annuncio,…
Tanto tempo fa, nel lontano regno di Finis, un'improvvisa "necropioggia" trasformò i viventi in Impuri, creature immortali in preda alla follia. Il regno, incapace di reagire a una tragedia che andava ben oltre lo scibile umano, cadde in rovina. La pioggia continuò a cadere incessante, come una maledizione. È nel profondo di una chiesa in un mondo fatiscente che si sveglia la giovane Lily. ENDER LILIES è un RPG dark fantasy a scorrimento orizzontale in cui dovrai svelare i segreti di un mondo distrutto da una pioggia di morte. Il palcoscenico della storia, il regno di Finis, è una terra al tempo stesso tragica e bellissima, con foreste sommerse, caverne contaminate e un imponente castello. Nel corso del tuo straziante viaggio incontrerai terribili nemici, che non vedono l'ora di eliminarti approffittando di ogni tua minima distrazione. Liberali dalla maledizione della non-morte per trasformarli in alleati. Trionfa sulle avversità e vai in cerca della verità insieme a un manipolo di valorosi cavalieri!

ENDER LILIES: Quietus of the Knights

VOTO FINALE - 9.3

9.3

Tanto tempo fa, nel lontano regno di Finis, un'improvvisa "necropioggia" trasformò i viventi in Impuri, creature immortali in preda alla follia. Il regno, incapace di reagire a una tragedia che andava ben oltre lo scibile umano, cadde in rovina. La pioggia continuò a cadere incessante, come una maledizione. È nel profondo di una chiesa in un mondo fatiscente che si sveglia la giovane Lily. ENDER LILIES è un RPG dark fantasy a scorrimento orizzontale in cui dovrai svelare i segreti di un mondo distrutto da una pioggia di morte. Il palcoscenico della storia, il regno di Finis, è una terra al tempo stesso tragica e bellissima, con foreste sommerse, caverne contaminate e un imponente castello. Nel corso del tuo straziante viaggio incontrerai terribili nemici, che non vedono l'ora di eliminarti approffittando di ogni tua minima distrazione. Liberali dalla maledizione della non-morte per trasformarli in alleati. Trionfa sulle avversità e vai in cerca della verità insieme a un manipolo di valorosi cavalieri!

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi