[Recensione] Feral Fury (Switch eShop)

Feral Fury è Skandivania Games che affronta il classico genere sparatutto a due bastoni aggiungendo elementi rogue-lite all’equazione. La squadra di due della Norvegia ha creato una visione grintosa, cupa e futuristica dell’universo. L’umanità è andata via dopo aver distrutto se stessa in una futile guerra per il petrolio e fuori dalle ceneri, due forze dominanti si evolvono dalle specie che rimangono. L’Impero di Panda, sopravvissuto vicino all’estinzione, ora sovrappone le loro case trasformando terre un tempo splendide in fattorie di bambù sovrasaturate. Mentre l’Orda di Hellhog è una feroce razza di guerrieri, una volta allevati per il cibo e determinati a non farlo accadere di nuovo. Feral Fury segue la difficile condizione della nave stellare Shaanxi IV e del suo equipaggio, i marines 3D Battalion Panda, preparandosi per un’invasione mentre esplorano l’universo per un nuovo posto da chiamare casa. All’avvio del gioco ti viene presentata la frase “Possa il suolo conquistare coltivare i semi sacri del grande bambù” – l’ammiraglio Pawgarr dell’Impero Panda è accompagnato da un breve filmato che riempie il resto degli eventi.


Puoi scegliere tra quattro marines giocabili, solo uno è disponibile da fuori e il resto è sbloccabile raggiungendo fasi successive. Il gioco è giocato da una prospettiva dall’alto verso il basso che ricorda l’era di Smash TV e Alien Breed. Mi limiterò a lanciare Hotline Miami come un confronto moderno, ma qui i modelli dei personaggi e gli sfondi sono stati trasformati in una nitida immagine HD. Feral Fury è un gioco di bell’aspetto con personaggi stranamente carini ma allo stesso tempo feroci. L’azione ha un ritmo incalzante e i comandi sono perfettamente bilanciati, senza alcuna pietà da mostrare. La storia suona più di cinque capitoli che sono divisi in tre segmenti di scena seguiti da un combattimento con il boss dopo ciascuno. L’obiettivo per ciascuna delle fasi principali è semplice, uccidi i nemici, raccogli più oggetti possibile e trova la chiave rossa per raggiungere il teletrasporto di fine livello. Feral Fury adotta livelli proceduralmente generati che mantengono le cose fresche ogni volta che giochi, due playthrough separati non sono mai uguali. Detto questo, il divertimento arriva riproducendo un livello una volta che hai potenziato il tuo personaggio per mettere alla prova tutte le nuove armi. Il gioco vanta oltre 150 oggetti da collezione e potenziamenti, alcuni possono essere acquistati utilizzando la valuta del gioco presso uno dei commercianti che trovi. Ho trovato particolarmente utili i droni di supporto e a chi non piace buttare giù tutto in vista con uno stile Arnie portatile per pistola a catena. Le chiavi di raccolta delle porte consentono di accedere a aree precedentemente nascoste che sono spesso ricche di casse e sfere che forniscono aggiornamenti permanenti.

I segmenti bonus comprendono missioni di guida ma offrono poche differenze nell’esperienza complessiva. Lo schermo si muove continuamente lateralmente quindi è solo un caso di manovrare il veicolo per schivare i proiettili in arrivo e eliminare i nemici. Ciò che aiuta a distinguere questo titolo dal resto, in particolare con l’eShop in rapida espansione, è l’inclusione di una meccanica del rotolo. È un tocco pulito e sicuramente è utile in alcune delle situazioni più difficili in cui ti trovi inevitabilmente. Il gioco è difficile ma in definitiva aggiunge al piacere e al senso di realizzazione quando un palco è battuto, puoi abbassare la difficoltà anche se tutto diventa troppo.

Oltre alla campagna principale, hai una modalità di corsa quotidiana senza fine che pubblica il tuo punteggio in una classifica online e un compendio per aiutarti a tenere traccia di tutti gli sblocchi. La versione Switch presenta anche il proprio set di conquiste autonome o trofei, se sei basato su PlayStation, ed è un altro motivo per farti tornare indietro di più. E ‘un peccato che Nintendo non abbia ancora adottato il proprio sistema universale perché mostrare la propria posizione al mondo è metà del divertimento.

Skandivania Games ha creato uno sparatutto divertente e divertente che offre un sacco di rigiocabilità. Le immagini e il suono sono perfettamente controllati con controlli rigorosi, essenziali per questa rapida ascensione al genere. È abbastanza diverso da distinguersi dalla folla con problemi molto minori. Il gioco si è bloccato un paio di volte durante il test, ma da allora è stato risolto. Mi sono divertito a giocare a Feral Fury e così anche tu!

Feral Fury è Skandivania Games che affronta il classico genere sparatutto a due bastoni aggiungendo elementi rogue-lite all'equazione. La squadra di due della Norvegia ha creato una visione grintosa, cupa e futuristica dell'universo. L'umanità è andata via dopo aver distrutto se stessa in una futile guerra per il petrolio e fuori dalle ceneri, due forze dominanti si evolvono dalle specie che rimangono. L'Impero di Panda, sopravvissuto vicino all'estinzione, ora sovrappone le loro case trasformando terre un tempo splendide in fattorie di bambù sovrasaturate. Mentre l'Orda di Hellhog è una feroce razza di guerrieri, una volta allevati per il cibo e…
VOTO FINALE - 7.8

7.8