[Recensione] Flood of Light (Switch eShop)

Flood of Light è un gioco di puzzle degli sviluppatori Irisloft ed è ambientato in una città abbandonata immersa nell’acqua. Suoni come una misteriosa ragazza che indossa un impermeabile bianco spettrale che ha il potere di controllare piccole sfere di luce. Il gioco è strutturato intorno al completamento dei livelli, l’obiettivo è trovare la verità nel cuore della città. Man mano che completi ogni livello, scopri di più su come la città ha incontrato la sua morte acquatica e anche di saperne di più sul passato della ragazza e sui suoi poteri. È un gioco silenziosamente elegante con una grafica elegante e interessanti meccaniche di puzzle.

Il gioco inizia con la ragazza sul tetto di un edificio, gli altri alti grattacieli incombenti in lontananza inzuppati di pioggia. La narrativa del gioco viene raccontata principalmente attraverso i terminali delle città che contengono le voci del Dr. S. Egli descrive che la Città se la Speranza è stata evacuata a causa della pioggia senza fine che ha inondato la città. Gli scienziati hanno cercato di contrastare la pioggia con la creazione di “Sun Light Post” progettati per drenare l’acqua, ma la pioggia non finiva mai e i pali stavano consumando tutta l’energia delle città. Come l’unica persona rimasta, tocca a questa ragazza e ai suoi poteri illuminare questi posti e aiutare a scaricare l’acqua da Hope City.

Ci sono diversi misteri interessanti all’opera in Flood of Light che mantengono l’ipotesi del giocatore fino alla fine. Man mano che prosegui attraverso i livelli del gioco, viene rivelato di più sul passato della città, sulla pioggia infinita e sul motivo per cui questa giovane ragazza ha il potere di controllare la luce. I livelli sono divisi in otto parti della città dai tetti superiori alle strade inferiori. Il bellissimo Giardino dei Fiori di Pesco si trova in cima all’edificio, alle ferrovie e agli hotel nella fascia intermedia e più in basso nelle fabbriche e nei laboratori. Ogni parte rivela sempre più segreti sulla ragazza e sulla sua connessione con la città. Quando accende gli speciali punti luce del sole, l’acqua diminuisce nel livello e lei può andare avanti, aiutando la città e avvicinandosi allo scantinato dell’edificio dove giace la verità.

Gli enigmi di Flood of Light coinvolgono piattaforme mobili, attivano interruttori e aprono porte per completare livelli che sono piuttosto standard nei puzzle game. Tuttavia, il modo in cui il gioco utilizza il potere della ragazza di controllare le sfere di luce in modo interessante e unico. Tenendo premuto il pulsante sinistro del mouse, la ragazza può assorbire la luce dai lampioni e quindi facendo clic con il tasto destro del mouse può spostare le sfere in interruttori che manipolano parti del livello. Ci sono un numero limitato di sfere di energia su ogni livello e l’ordine che usi e le distribuisci è la chiave per risolvere i puzzle. Per raggiungere un interruttore in alto è possibile collegare diverse lampade e interruttori attraverso il collegamento di più sfere.

Sembra abbastanza semplice, ma ci sono alcune regole che fanno girare il cervello. Quando la ragazza fa una connessione, tutte le sfere in suo possesso vengono tutte usate contemporaneamente con le sfere in eccesso che rimangono appese alla fine della catena. La difficoltà aumenta quando il livello richiede che il numero esatto di sfere sia usato senza comparse, il che significa che l’ordine in cui posizioni le sfere di luce in particolari lampade è vitale. Ci sono alcuni enigmi davvero difficili che risaltano ma il gioco non rende mai la difficoltà ingiusta e la curva di apprendimento è azzeccata.

Per cambiarlo, vengono introdotte più meccaniche nel gioco per mantenerlo interessante e se vuoi davvero una sfida, puoi provare ad ottenere un voto alto di “S” alla fine di ogni capitolo. I voti hanno tre obiettivi da colpire; parlando a tutti i robot di quel livello, un conto alla rovescia che devi essere sotto e accendere speciali lampade ‘stoppino’. Guardare alcuni dei posizionamenti di quegli stoppini sembra terribilmente difficile, ma raccoglierli tutti sblocca un finale segreto. Questi gradi sono divertenti per una sfida e re-giocabilità e non sono pesanti se il giocatore vuole solo un singolo playthrough.

Lo stile artistico di Flood of Light è minimalista ed elegante. E ‘lunatico, futuristico, urbano, con i suoi freschi blu e grigi mescolati con i verdi delle bottiglie, e poi queste brillanti esplosioni di colore con gli alberi rosa e l’impermeabile bianco della ragazza è piuttosto sorprendente. L’ambiente è molto statico e c’è poco movimento a parte la ragazza, le sfere e la pioggia costante. I robot non impiegano più di qualche passo, congelati per sempre ai loro post. Ci sono piccoli momenti ambientali intelligenti che aggiungono un certo fascino al tatto e all’aspetto generale del gioco. C’è un punto in cui si aiuta a drenare l’acqua, una gigantesca barca sullo sfondo affonda anche con il livello dell’acqua, è un piccolo dettaglio intelligente. Gli sviluppatori hanno incluso anche immagini sbloccabili dietro le quinte di primi personaggi e livelli di design che sono sempre interessanti da vedere .

Le immagini sono accompagnate da un delicato accompagnamento di pianoforte e talvolta il piano si arresta del tutto. La colonna sonora ha dodici di questi assolo di piano e sono delicati e pieni di tristezza. È la musica che attraversa il fatto che quello che è successo alla città è un’epica tragedia, ma c’è un pizzico di speranza che si trova all’interno della ragazza. Aggiunge una sensazione di malinconia all’atmosfera e la musica e il movimento minimali fanno sentire la città come se fosse davvero abbandonata.

Flood of Light è un gioco elegante e tranquillo. I suoi puzzle sono semplici, unici e hanno la giusta dose di sfida. È un gioco rilassante che puoi finire in un paio d’ore e ha un valore di re-giocabilità. Un racconto triste delle speranze e del futuro di una città allagata che giace dentro una ragazza. Anche se ci sono problemi di traduzione, questi possono potenzialmente essere ordinati con un aggiornamento per sviluppatori e come per il finale, non aspettarti un ottovolante emotivo. Flood of Light racconta la sua storia e poi finisce tranquillamente. Questo gioco è d’obbligo se ti piacciono i puzzle game rilassanti con una grande storia e un prezzo equo.

Flood of Light è un gioco di puzzle degli sviluppatori Irisloft ed è ambientato in una città abbandonata immersa nell'acqua. Suoni come una misteriosa ragazza che indossa un impermeabile bianco spettrale che ha il potere di controllare piccole sfere di luce. Il gioco è strutturato intorno al completamento dei livelli, l'obiettivo è trovare la verità nel cuore della città. Man mano che completi ogni livello, scopri di più su come la città ha incontrato la sua morte acquatica e anche di saperne di più sul passato della ragazza e sui suoi poteri. È un gioco silenziosamente elegante con una grafica…
VOTO FINALE - 7.3

7.3

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi