[Recensione] Grimvalor

Proprio oggi (7 aprile 2020) il Nintendo Switch eShop ha accolto un nuovo platform d’azione in 2.5D che vi consigliamo di non sottovalutare assolutamente. Grimvalor è un progetto che sembra essere nato proprio per abbracciare la filosofia ibrida della console Nintendo, offrendo un gameplay avvincente e profondo ma allo stesso tempo rapido ed estremamente adatto ad essere fruito in sessioni di modesta durata, esattamente quel tipo di esperienza che sta facendo la fortuna di Nintendo Switch. Certo palare di “nuovo” forse in questo caso specifico non è proprio il termine adatto. Grimvalor è infatti un titolo che già verso la metà dell’anno scorso ha potuto dare prova della sua validità, e dopo essere approdato su dispositivi mobile (iOS e Android) ha ben pensato di fare una capatina anche sull’ibrida Nintendo, evento che stavamo aspettando con un certo interesse. Non perdiamo altro tempo, dunque, e tuffiamoci a capofitto nel magico mondo di Grimvalor, titolo di Direlight che strizza fortemente l’occhio a quel capolavoro di Dark Souls.

Sviluppato da Direlight, Grimvalor è un platform d’azione con un tema dark-fantasy. Il tuo obiettivo è scoprire il destino del re perduto di Vallaris, un regno dimenticato da tempo in cui iniziano a emergere poteri malvagi, in questo gioco fortemente basato sulla trama. Sei alla ricerca di ciò che è successo al re, ma invece, sei gettato dritto nell’oscurità e devi sconfiggere le orde delle tenebre. Inizi nel sotterraneo e ti muovi in ​​quel modo durante il gioco mentre usi la tua spada per distruggere tutto ciò che è mostruoso che ti viene incontro.

Dopo aver scelto se giocare a un guerriero maschio o femmina, inizi nella fase tutorial in cui il gioco ti guida attraverso i controlli di base. Già da queste prime fasi possiamo apprezzare l’ottimo lavoro svolto dal team di sviluppo per adattare i controlli precedentemente pensati per essere fruiti attraverso dispositivi puramente touch, rendendo il titolo assolutamente godibile (forse anche meglio) attraverso un controller tradizionale. I controlli all’inizio sono semplici, ma man mano che avanzi nel gioco sbloccherai nuove mosse, che ti richiederanno di utilizzare un diverso set di controlli sul tuo dispositivo. Questo non è facile ma è enormemente soddisfacente in quanto riuscirai a combinare attacchi e schivate in un combattimento.

Ciò che distingue Grimvalor dall’essere uno dei tanti souls-like rilasciati sul mercato sono le sue eccellenti fasi platform. Abbiamo apprezzato la libertà del gioco con la possibilità di doppio salto, scatto aereo e arrampicata su parete. I movimenti sono fluidi e anche farsi strada tra i vari nemici e ambientazioni può essere veloce; non sembra mai che ci vuole un’eternità solo per andare in giro e questo è un’aspetto che se conoscete il genere potreste apprezzare davvero molto. E, naturalmente, anche le abilità di movimento sono fondamentali per risolvere enigmi, sempre piacevoli e mai presenti come semplice riempitivo.

Un’altro aspetto davvero notevole di Grimvalor è la semplicità del suo sistema di equipaggiamento. Ottieni due slot per le armi, uno per gli attacchi leggeri e l’altro per gli attacchi di carica. Poi c’è uno slot per l’armatura e alcuni per i ninnoli, che sono accessori che ti forniscono bonus. Considerando la complessità e profondità dei souls-like, questo aspetto mi ha dimostrato quanto sia accessibile questo gioco per i poco avvezzi al genere, rendendosi di fatto un eccellente entry point per tutti i curiosi che vorrebbero immergersi in questo meraviglioso mondo fantasy.

I boss sono davvero duri e dovrai davvero impegnarti per batterli. Oltre a tante creature fuori per prenderti, dovrai anche prestare attenzione alle trappole. Quindi è sicuro di dire che tutto nel gioco è determinato per ottenere la tua morte. Ma man mano che sali di livello, rafforzerai il tuo personaggio. Ciò si riferisce principalmente a nuove armi, ma anche nuove abilità e oggetti che sbloccherete aiuteranno significativamente.

Anche se impegnativo da giocare, la difficoltà è ben bilanciata da tutto ciò che Grimvalor ti offre per giocare con successo. Per esempio, Grimvalor ha alcuni meccanismi che rendono il gioco più semplice. Per uno, puoi precipitare consecutivamente e attaccare impunemente poiché non esiste un sistema di resistenza. In secondo luogo, non perdi i frammenti di anima che raccogli anche se muori. Tuttavia, se muori verrai respinto alla statua del resto dove esegui il livellamento.

Grimvalor è un gioco con una grafica davvero eccezionale, se consideriamo che la sua natura è pur sempre quella di un titolo indipendente. Per essere nato come un gioco d’azione mobile, e ora disponibile anche su Nintendo Switch, il comparto artistico del gioco è assolutamente di alta qualità. L’atmosfera dark-fantasy arriva davvero in questo gioco, con molte aree in cui dominano i colori più scuri. Ad esempio, ci sono alcune aree in cui potremmo a malapena vedere qualcosa oltre la luce dalle torce nel sotterraneo. Tutto il resto è quasi nero come la pece e la mancanza di visibilità potrebbe portare a un passo mortale o a un brutto salto. Tuttavia, ci sono anche catacombe relativamente ben illuminate con spesse pareti di ciottoli, palchi innevati e altro ancora. In poche parole, c’è abbastanza varietà nell’ambiente per mantenere le cose interessanti visivamente.

Le ambientazioni presentate sono belle e fluide e i personaggi e lo scenario 2.5D sono magici. I personaggi hanno animazioni semplici, ma ciò non riduce la qualità dell’esperienza complessiva. Per quanto bella sia la grafica, la musica in questo gioco è altrettanto magnifica. La melodia morbida e rilassante dà l’impressione di giocare a un gioco platform amichevole e di essere al sicuro. Dopo essere morto alcune volte, sorriderai al pensiero della melodia fuorviante. Tutto è piacevolmente localizzato in italiano, nei testi, ed abbiamo apprezzato molto questa cosa.

Grimvalor, nel complesso, è stata un’esperienza davvero piacevole per me nonostante ci siano stati alcuni momenti di alti e bassi. L’ho trovato sia stimolante che gratificante piacevole, con una gameplay che mi ha interessato in quanto fluido e sfidante, nonostante per natura non sia adatto a tutte le tipologie di giocatori. Per quanto riguarda Nintendo Switch non solo segnaliamo che il titolo risulta piacevole al pari di tutte le altre piattaforme sulle quali il gioco è stato reso disponibile, ma siamo abbastanza sicuri di come la sua formula assolutamente appagante si sposi in maniera pressoché perfetta con la filosofia dell’ibrida Nintendo. Se amate i titoli dove l’avanzamento richiede impegno e dedizione vi consigliamo di farlo vostro quanto prima, anche senza aspettare alcuno sconto.

Proprio oggi (7 aprile 2020) il Nintendo Switch eShop ha accolto un nuovo platform d'azione in 2.5D che vi consigliamo di non sottovalutare assolutamente. Grimvalor è un progetto che sembra essere nato proprio per abbracciare la filosofia ibrida della console Nintendo, offrendo un gameplay avvincente e profondo ma allo stesso tempo rapido ed estremamente adatto ad essere fruito in sessioni di modesta durata, esattamente quel tipo di esperienza che sta facendo la fortuna di Nintendo Switch. Certo palare di “nuovo” forse in questo caso specifico non è proprio il termine adatto. Grimvalor è infatti un titolo che già verso la…
Un potere malizioso si muove nel regno dimenticato di Vallaris. Incaricato di scoprire il destino del suo re perduto, la tua ricerca prende rapidamente una svolta sinistra e sei gettato nell'abisso. Circondato e in inferiorità numerica, devi afferrare la tua spada, rafforzare il tuo carattere e combattere in una terra che non ti accoglie. Fatta eccezione per il commerciante amichevole, che ti è grato per i tuoi affari.

Grimvalor

VOTO FINALE - 8.7

8.7

Un potere malizioso si muove nel regno dimenticato di Vallaris. Incaricato di scoprire il destino del suo re perduto, la tua ricerca prende rapidamente una svolta sinistra e sei gettato nell'abisso. Circondato e in inferiorità numerica, devi afferrare la tua spada, rafforzare il tuo carattere e combattere in una terra che non ti accoglie. Fatta eccezione per il commerciante amichevole, che ti è grato per i tuoi affari.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi