[Recensione] Stunt Kite Party (Switch eShop)

Negli ultimi anni non solo ha visto una crescente popolarità nei giochi indie, ma ha anche visto una rinascita in quella che era una razza in via di estinzione; vale a dire il gioco co-op da divano. Durante le ultime due generazioni, la maggior parte degli sviluppatori mainstream si è concentrata su epici titoli per giocatore singolo o multiplayer online, lasciando il concetto di giochi da sala da gioco a ridursi a quasi nulla. Non c’è nessuna coincidenza tra la popolarità delle piastrelle indie e dei giochi da divano; infatti, entrambi vanno di pari passo con molti piccoli sviluppatori che ora incorporano la sua capacità multiplayer in molti dei loro giochi. Io, per esempio, sono felice di vedere un ritorno del suo stile, ancora di più adesso dopo aver giocato a Stunt Kite Party mentre vola su Nintendo Switch.

Sviluppato e pubblicato tramite HandyGames, una consociata di THQ Nordic, questo gioco di alto livello si rivolge a un massimo di quattro giocatori a livello locale e contiene anche una campagna per giocatore singolo; così come un’abbondanza di giocabilità e divertimento puro e non adulterato. La prima cosa che mi ha colpito quando ho caricato questo gioco per la prima volta, sono stati i suoi superbi valori di presentazione. Essendo un gioco in stile party, tutto qui è luminoso e vibrante, con un valore di produzione di proporzioni stellari. In effetti, il gioco sembra, suona e si sente così bene, che potresti facilmente essere scambiato per pensare che stavi giocando a un titolo pubblicato da Nintendo. In termini di qualità, è un gioco che è alla pari con giochi come Mario Kart 8 Deluxe e Splatoon. Questo a sua volta lo rende un titolo superbo per la famiglia, che garantisce ore di divertimento per tutte le età.

La campagna per giocatore singolo segue le imprese di un giovane kiter, Eddy F. Teykov, che sta andando alla Grande Città per realizzare i suoi sogni di diventare un acrobatico professionista. Ciascuno dei livelli segue il viaggio, portando una varietà di luoghi e personaggi colorati per far avanzare la storia. Con ogni luogo visitato e nuovo amico, prendi parte a una serie di mini giochi e competizioni ispirate agli aquiloni che devi vincere per avanzare nella campagna. Sebbene la premessa generale rimanga la stessa, con l’arte del volo degli aquiloni, ciascuna delle sfide o dei livelli offre una buona dose di varietà in ciascuna delle sue modalità di gioco; dagli schioccanti palloncini alla raccolta del miele e persino alla caccia ai fantasmi sulla tua strada verso la celebrità del kite.

Lo schema di controllo contiene un set up molto accessibile, con la levetta sinistra che controlla le rotazioni del tuo kite, mentre premendo il pulsante A ti concede un aumento di velocità. Qualunque sia il tuo obiettivo, il tuo solito contro avversari IA che sicuramente sanno come darti una buona corsa per i tuoi soldi. Tuttavia, per cercare di ottenere un vantaggio, ognuno dei livelli contiene anche una serie di potenziamenti che possono essere raccolti con il tuo kite. Con una rapida pressione del pulsante della spalla R, puoi attivare questi bonus, ognuno dei quali offre un buff in stile difensivo o offensivo, oltre a contenere utili abilità per cercare di semplificarti la vita.

Il cardine della giocabilità del gioco ruota attorno a una serie di giochi a punti; raggiungere il punteggio più alto e battere il tuo avversario e puoi passare al livello successivo, o capitolo della storia. Per vincere ogni round, è necessario soddisfare tutti gli obiettivi richiesti. Ad esempio, in Balloon Popper, è necessario inserire più palloncini possibili prima che scada il tempo. Non è così semplice come sembra, in quanto power-up e palloncini pericolosi possono ostacolare i tuoi progressi. In Ghost Hunt, ogni aquilone è dotato di una luce a infrarossi e il tuo compito è trovare i fantasmi che galleggiano nell’aria e catturarli all’interno del raggio. Trova una somma maggiore prima che il tuo avversario faccia e vinci.

C’è un sacco di divertimento che si può avere nell’esperienza single-player con il suo fascino vibrante e il gameplay avvincente. Tuttavia, il vero divertimento sta nell’aspetto multiplayer locale del gioco; producendo risultati entusiasmanti e divertenti. Con una serie di tornei di coppa predefiniti, oltre alla possibilità di creare le tue competizioni personalizzate, qui troverai una vasta gamma di opzioni per garantire una buona notte di famiglia. Esistono dieci diverse modalità di gioco, tutte da provare. nella campagna per giocatore singolo, da Alien Attack a Meteor Blast; tutto ciò offre una variazione sul tema del volo di un aquilone acrobatico. Vale anche la pena notare che tutti gli elementi multiplayer del gioco possono anche essere giocati in modalità solo contro la competizione AI.

L’azione sullo schermo si svolge su un unico schermo, assicurando la follia e il caos nella competizione competitiva. C’è sempre molto da fare con certi obiettivi che fluttuano nel cielo, mantenendo un buon controllo del tuo kite e le abilità dei power-up per mantenere le cose in movimento ad un ritmo vivace ed eccitante. Il gioco fa un lavoro intelligente di spostare lo schermo in una padella e una meccanica dello zoom, ma è uno che funziona in modo davvero efficace e non si sente mai come se combattesse contro di te e contro i tuoi concorrenti. Ciò che sostanzialmente fa è aumentare l’area di gioco da una singola schermata a una visione più ampia per impedire che lo schermo si riempia di troppo confusione ed eviti la confusione. Tuttavia, quando si gioca in una capacità multiplayer, specialmente con quattro giocatori, questo è un gioco che è più adatto al grande schermo di uno Switch ancorata, piuttosto che alla capacità mobile di giocare sullo schermo più piccolo; poiché l’azione sullo schermo può essere un po ‘più ampia nel palmare dello Switch o nelle modalità indipendenti.

Qualunque sia la modalità di gioco, sia in modalità giocatore singolo che in modalità multiplayer, il gioco offre un sacco di divertimento e variazioni per mantenere le cose interessanti. La modalità campagna si muove ad un ritmo piacevole e contiene una storia interessante per aiutare il personaggio principale a diventare un acrobatico aquilone. Oltre a questo, ci sono anche una varietà di sbloccabili che possono essere acquisiti attraverso il gioco progressivo. È possibile ottenere un certo numero di personaggi, aquiloni e skin, rendendoli tutti giocabili nella miriade di modalità multiplayer; una premessa che aiuta a mantenere il pubblico più giovane intrattenuto, oltre a offrire un incentivo per soddisfare tutto ciò che il gioco ha da offrire.

Nel complesso, Stunt Kite Party offre un’esperienza tripla A per un prezzo in tasca. La sua presentazione stellare è facilmente alla pari con la giocabilità del gioco; catering per una vasta esperienza single-player e un multiplayer quasi infinito. È semplicemente un gioco di puro puro divertimento e contiene uno stile di gioco accessibile che piacerà a tutte le età. I mini-giochi sono svariati, nonostante contengano una premessa principale che segue l’esempio dei meccanismi del volo di un aquilone e la modalità storia racchiude un certo fascino che rende piacevole giocare. La sfida è anche ben bilanciata, con avversari IA che offrono un buon grado di difficoltà, ma raramente mai si sentono frustranti o imbattibili. Considerando i suoi alti valori di produzione, non ho mai incontrato difficoltà tecniche; anche se ho notato che la funzione “Indietro” del pulsante B per tornare a un menu precedente non funzionava a volte; ma sono sicuro che questo è qualcosa che verrà rattoppato ad un certo punto. Tutto sommato però, per me, questo è un altro titolo assolutamente da non perdere per lo Switch e un imbattibile party game per quando hai amici e parenti in giro.

Negli ultimi anni non solo ha visto una crescente popolarità nei giochi indie, ma ha anche visto una rinascita in quella che era una razza in via di estinzione; vale a dire il gioco co-op da divano. Durante le ultime due generazioni, la maggior parte degli sviluppatori mainstream si è concentrata su epici titoli per giocatore singolo o multiplayer online, lasciando il concetto di giochi da sala da gioco a ridursi a quasi nulla. Non c'è nessuna coincidenza tra la popolarità delle piastrelle indie e dei giochi da divano; infatti, entrambi vanno di pari passo con molti piccoli sviluppatori che…
VOTO FINALE - 7.6

7.6

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi