[Recensione] Tangle Tower

Se c’è una cosa che su Nintendo Switch ci sta proprio bene, questi sono i titoli investigativi. Piccole avventure interattive nelle quali accompagnati da una storia spesso piuttosto bizzarra dovremo prendere parte ad una serie di piacevoli enigmi di logica seguendo i numerosi personaggi che incontreremo lungo il cammino.

Il titolo del quale vi parleremo oggi – Tangle Tower – non solo è un fantastico gioco che ricade proprio in questa categoria, ma è anche il nuovo progetto di SFB Games, un talentuosissimo team che noi tutti abbiamo potuto apprezzare grazie al loro originalissimo Snipperclips. Quest’ultimo però non è stato il loro titolo di debutto, e nemmeno Tangle Tower si può dire che rappresenti un progetto completamente inedito, in quanto la sua storia incomincia nel lontano 2014 con Detective Grimoire quando la stessa casa di sviluppo pubblicò la bizzarra avventura punta e clicca investigativa su PC e console, infarcita di elementi rompicapo e capace di far divertire il giocatore dall’inizio alla fine della sua trama.

Tangle Tower è dunque nuovamente un gioco di puzzle e mistero, oltre che il nome della location che ci ospiterà durante le nostre partite, nel quale interpretiamo il ​​ruolo del detective Grimoire e di Sally, una coppia di investigatori privati ​​chiamati a indagare sull’omicidio della giovane Freya Fellow. La buona notizia è che c’è un sospettato principale, la cattiva notizia è che il sospetto è un dipinto. Un dipinto che Freya stessa stava dipingendo e che ora ha bello impresso sulla sua tela l’arma del delitto, un coltello ricoperto di sangue. Il nostro obiettivo è ovviamente quello di trovare il vero assassino, ma questo compito sarà assolutamente complesso in quanto tutti gli abitanti del paese ai quali chiederemo aiuto si dichiareranno innocenti (ovviamente) e dunque sarà nostro compito usare il nostro intuito per capire di chi fidarci e di chi no. Se questo non bastasse, per uscire vittoriosi da questo grande enigma ci verrà concesso un solo unico giorno.

Il gioco è intelligentemente suddiviso in zone e noi, in qualità della squadra investigativa, invece di controllare direttamente Grimoire e Sally, avremo la possibilità di interagire con ciò che li circonda. Tramite i semplicissimi comandi di gioco, che in modalità portatile offre anche il supporto al touch screen capacitivo della console, il giocatore dovrà dunque spostarsi da una zona all’altra toccando qualsiasi elemento attiri la nostra attenzione e utilizzando gli oggetti raccolti per cercare di proseguire verso il gran finale dell’avventura. Non sempre gli oggetti presenti sulla scena saranno indispensabili per proseguire, ma è comunque importante scandagliare ogni pixel dello schermo alla ricerca di indizi o nuovi enigmi. Tangle Tower è piacevolmente infarcito di puzzle, ma è anche bene che sappiate che non tutti saranno risolvibili nel momento in cui ve li ritroverete davanti. La loro difficoltà, inoltre, è abbastanza variabile, e dobbiamo ammettere che in un paio di circostanze ci siamo ritrovati a doverci spremere le meningi più del previsto. Questo non è necessariamente un male, ben vengano le sfide se non sono fini a sé stesse e risultano intelligenti una volta superate, cosa che avviene perfettamente in Tangle Tower.

La raccolta di indizi e il superamento dei rompicapo non saranno le uniche azioni che compieremo giocando, in quanto l’elemento cardine del gameplay si appoggia anche ai numerosi interrogatori che dovremo svolgere nei confronti di tutte le persone presenti nell Tangle Tower. Così facendo otterremo testimonianze da usare per comprendere meglio gli eventi e soprattutto per sfruttare queste anche in occasione degli interrogatori che faremo ad altri abitanti. Ricordate che questi faranno di tutto per mentire e non finire nell’occhio del ciclone investigativo, per questo motivo sarà importantissimo andare da loro carichi di prove indizi e tanto tanto intuito. Se rimani bloccato risolvendo un puzzle o provando a formulare una dichiarazione, il gioco ti fornirà indizi e suggerimenti da seguire. Tuttavia, i puzzle sono ancora molto difficili e, anche se hai un suggerimento, dovrai comunque capire tutto da solo.

Se c’è un aspetto sul quale Tangle Tower ci ha sorpresi in positivo, oltre che all’ottimo gameplay e comparto puzzle, è il suo gradevolissimo comparto artistico. Oltre a essere evidente il balzo in avanti fatto rispetto al primo capitolo di quella che speriamo diventi una vera e propria serie, l’estetica del gioco è fantastica e vanta una variabilità davvero lodevole. Ogni singolo personaggio ha uno stile diverso e le sue animazioni sono fluide e ben realizzate. Anche le stanze delle torri e ogni altra area sono uniche. Troverai un sacco di oggetti e dettagli diversi in ogni stanza e corrispondono alla personalità del personaggio. Anche la musica gioca un ruolo importante nel gioco. Ogni luogo ha una canzone diversa che crea l’atmosfera per quella stanza, un aspetto davvero apprezzato soprattutto se ricordiamo che si tratta pur sempre di una produzione indipendente a basso budget. A tutto questo si unisce un doppiaggio davvero curato, ogni doppiatore contribuisce ai tratti della personalità del personaggio al quale presta la sua voce.

In tutto questo non possiamo certo dire che non ci sono dei difetti, anche se fortunatamente questi sono pochi e soprattutto non contribuiscono affatto a rovinare l’esperienza di gioco. Tra questi segnaliamo la già citata curva di difficoltà degli enigmi che non ci è sembrata gestita in maniera costante, ritrovandoci con enigmi a volte troppo semplici alternati con altri molto più complessi. Generalmente si può definite Tangle Tower un titolo medio-difficile, e questo è anche una conseguenza dell’alone di mistero che gli sviluppatori hanno voluto mantenere nei confronti della narrazione. Un altro aspetto decisivo nella scelta di acquisto di Tangle Tower, specie se a prezzo pieno (€16,79), è quello della longevità. Ovviamente questa varia radicalmente in base al giocatore ed alla sua capacità nel risolvere gli enigmi proposti, ma riteniamo che il tempo necessario per completare l’avventura difficilmente supererà le 5 ore. Questo non è necessariamente un male, visto che comunque l’avventura è bella intensa di suo, ma visto che il finale si chiude in maniera piuttosto sbrigativa forse sarebbe stato il caso di dedicare qualche attimo aggiuntivo a questa importante parte della narrazione.

In ogni caso Tangle Tower è un vero e proprio gioiellino videoludico e consiglio a chiunque sia dotato di un Nintendo Switch e ami il suo genere di appartenenza di fiondarsi all’acquisto del titolo proprio su questa piattaforma. La sua versatilità si adatterà perfettamente all’avventura e vi offrirà piacevoli momenti in compagnia del detective Grimoire, di Sally e di tutti gli abitanti che faranno di tutto pur di dimostrare la loro innocenza.

Se c'è una cosa che su Nintendo Switch ci sta proprio bene, questi sono i titoli investigativi. Piccole avventure interattive nelle quali accompagnati da una storia spesso piuttosto bizzarra dovremo prendere parte ad una serie di piacevoli enigmi di logica seguendo i numerosi personaggi che incontreremo lungo il cammino. Il titolo del quale vi parleremo oggi - Tangle Tower - non solo è un fantastico gioco che ricade proprio in questa categoria, ma è anche il nuovo progetto di SFB Games, un talentuosissimo team che noi tutti abbiamo potuto apprezzare grazie al loro originalissimo Snipperclips. Quest'ultimo però non è stato…
Svela il mistero esplorando una strana villa dalla forma un po' contorta, scoprendo strani indizi, interrogando insoliti sospetti e risolvendo rompicapo unici. Riuscirai a svelare tutti i segreti di Tangle Tower?

Tangle Tower

VOTO FINALE - 8.2

8.2

Svela il mistero esplorando una strana villa dalla forma un po' contorta, scoprendo strani indizi, interrogando insoliti sospetti e risolvendo rompicapo unici. Riuscirai a svelare tutti i segreti di Tangle Tower?

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi