[Recensione] The Liar Princess and the Blind Prince (Switch eShop)

Ispirato a una fiaba antichissima, The Liar Princess and the Blind Prince narra la storia di due cuori solitari che si ritrovano grazie a un malinteso. Trasformati in lupo o principessa per risolvere rompicapi ed eludere trappole, raccogli fiori e petali per sbloccare frammenti di ricordi, inoltrati nella foresta oscura e irta di insidie per condurre il principe verso la sua cura. Ma fai attenzione… Un principe cieco non è mai al sicuro in una foresta onniveggente.

La storia racconta che, in un regno lontano, c’è una foresta piena di mostri e strani animali, e sono tutti vegliati da una strega. Un lupo vive lì e ogni sera canta una bellissima canzone. Un principe ascolta la canzone, applaude e il lupo cresce per amare l’attenzione, ma temono la possibilità che il principe possa vederla come un mostro. Un giorno il principe diventa troppo audace e cerca di scalare la collina dove si trova il lupo per vedere chi canta le canzoni, e il lupo, in preda al panico, cerca di coprirsi gli occhi e prontamente taglia gli occhi. Il principe torna al castello un cieco, evitato dalla famiglia reale, ed è rinchiuso nelle segrete. Il lupo si sente orrendo e implora la strega di aiutare il principe. La strega accetta, e accetta anche di trasformare il lupo in una bella principessa al fine di ottenere meglio la fiducia del principe e guidarlo di nuovo nella foresta. Ora iniziamo un pericoloso gioco di verità e bugie, perché la principessa vive nella paura che il principe apprenda la sua vera identità, e gradualmente sta crescendo per amarlo sempre di più. Ci sarà un lieto fine? La felicità, come troviamo, è tutto nel modo in cui percepisci le cose.

The Liar Princess and the Blind Prince è un gioco di puzzle di avventura a scorrimento laterale in cui tu, la principessa, devi condurre il principe sano e salvo dall’altro lato del palco. Ogni fase ha una serie di avvertimenti in cui qualsiasi numero di fattori può entrare in gioco. Raggiungerai le posizioni in cui devi abbandonare il principe per attivare un innesco per aprire la strada a entrambi. Potrebbe essere necessario chiedere al principe di fidarsi di te e camminare da solo a una distanza prestabilita per raccogliere qualcosa o bypassare una porta mobile. E, naturalmente, dovrai tornare a essere un lupo ogni tanto, in modo da poter raggiungere posizioni difficili da solo, oltre a inviare alcuni dei mostri che abitano la foresta. Dopotutto, solo perché ti sei innamorato non vuol dire che abbia tutti i denti e tutti hanno un gusto per i piccoli principi dolci e morbidi. Man mano che entri nel gioco, acquisisci sempre più abilità tecniche per interagire con il principe, fino alla fine, dove tutto si riduce a tempismo, ragionamento e un po ‘di fortuna nelle parti sia di te che del principe .

In termini di livello di progettazione e di esecuzione, c’è qualcosa di immensamente soddisfacente e talvolta frustrante per il gioco. Da un lato, nessun singolo livello è realizzato per essere impossibile. Ci sono momenti in cui devi scoprire, a volte nel modo più duro, che la gravità non è tua amica e devi stare con calma. Nella tua forma di lupo, la principessa può cadere e saltare a qualsiasi altezza con ripercussioni pari a zero, e paga persino di tanto in tanto avere il suo esploratore in anticipo, come il principe aspetterà pazientemente fino al tuo ritorno. Tuttavia, come umano, sia tu che il principe avete la brutta abitudine di morire quando cadete da qualsiasi altezza superiore a un tavolo. Quindi ci sono alcuni luoghi in cui il passo nel momento sbagliato finirà nella morte del tuo o del principe, facendoti ricaricare all’ultimo punto di salvataggio automatico. Ci sono anche questi funghi primaverili che entrano in gioco un po ‘più tardi, ed è quasi ingiusto quando entrambi escono da una sporgenza, la principessa colpisce il fungo e vive, e il principe lo manca di un pollice e ora tutti piangono. La gravità è un nemico molto più pericoloso dei maialini mordaci o dei verri incisivi che si incontrano occasionalmente, e anche quello molto più problematico da affrontare.

I livelli inoltre sono un po ‘eccitanti perché ci sono alcuni premi per l’esplorazione e il viaggio. All’interno dei livelli ci sono sia petali che fiori, e faresti meglio a cercare di trovarli tutti. I petali sono generalmente fluttuanti in posizioni che sono solo leggermente fuori dalla portata, quindi spesso riesci a farli saltare attraverso o semplicemente andando un po ‘dal percorso diretto verso l’obiettivo. I fiori, d’altra parte, di solito richiedono un po ‘di logica, perché devi prenderli e poi riportarli al principe nella tua forma umana, e il principe, il più delle volte, non ti ha accompagnato a trovare il fiore in primo luogo. I fiori, di conseguenza, sono meno frequenti, ma entrambi devono essere trovati se sei un completista e vuoi sbloccare tutti i risultati, che, a loro volta, sbloccano tutte le chicche nella galleria per le persone che sono investite in questo gioco. E, credimi, se sei arrivato così lontano nella recensione, vorresti sicuramente essere investito in questo gioco.

The Liar Princess e The Blind Prince potrebbero essere solo uno dei titoli più dolci che abbia mai suonato per il Switch. La storia in sé è abbastanza carina all’inizio, ma la storia diventa davvero avvincente più a lungo vai avanti. Il principe in realtà non sa che il lupo che lo ha accecato è la stessa principessa che ora lo guida, mano nella mano, in un viaggio per riavere la sua vista, e non si rende nemmeno conto che ci sarà sicuramente un prezzo per questa riparazione. La principessa si sforza di rivelare la verità ed è talmente spaventata dal perdere il principe che viene sconvolta da turbolenze e odio verso se stessa in ogni momento. Anche se incontriamo altri mostri affamati, feriti e pericolosi, il principe non può vederli e pensa che siano solo altri umani bisognosi di aiuto e sostegno. È così incredibilmente dolce, ti spezza il cuore per vederlo lottare con questo lungo viaggio e, ogni volta che afferra la mano delle principesse, il suo personaggio mostra un piccolo sorriso che ti scioglie il cuore. È una storia talmente bella che non hai nemmeno bisogno di giocare. All’inizio di ogni fase, puoi “saltare il palco” per vedere solo quale sarà la pagina successiva della saga, senza penalità diverse da quelle che ovviamente non sono state in grado di ottenere tutti gli oggetti collezionabili nel livello che non hai giocato .

Meglio di tutto, la storia del gioco è data la dovuta presenza attraverso una fantastica combinazione di opere d’arte e colonna sonora. Il design aggiunge un’aria di stravagante ma sincera fantasia in tutto, con scelte strane come gli occhi del lupo che si trovano su un lato della sua testa, come una passera, o le “talpe” che incontrate sembrano più uccelli neri incapaci di volare che altro. I mostri che cercano di farti del male e far deragliare il tuo viaggio sono spaventosi, non fare errori, ma non c’è nulla di intrinsecamente minaccioso in loro. Anche i miei figli li chiamavano carini, mentre cercavano di pugnalare il principe nel cuore mentre io cercavo disperatamente di superare alcuni rovi per saltare su una piattaforma in movimento e salvarlo. Tutto è fatto con alcuni toni seppia pesanti, ma combacia con l’umore e gli elementi del gioco, ritraendo correttamente un racconto che si sente senza tempo e fuori dal tempo nello stesso respiro. Inoltre, la musica raggiunge l’occasione allo stesso modo, offrendo una varietà di brani quasi mercantili. Ogni livello mi ha fatto lasciare la stanza in cui ero seduto e camminare in un nuovo tipo di regno o ambiente: un negozio con una tenda di perline per una porta e nessun commerciante visibile. Una stalla solitaria alla fine di un vicolo del negozio dove qualcosa brillava nell’oscurità. Una gita tra i boschi con il vento alle mie spalle e nuvole all’orizzonte. La musica è atmosferica e meravigliosa, e serviva per inquadrare meglio ogni momento della trama.

La parte più difficile nel parlare di The Liar Princess e di The Blind Prince è che è un po ‘breve, e c’è un solo finale: trovare tutti gli extra e gli extra non cambia il modo in cui va la storia, ma offre un po’ di più vedere in termini di personaggi. L’esecuzione dei comandi e dei meccanismi è stata fatta per una spedizione coinvolgente e divertente, in cui ho dovuto provare e riprovare in alcuni punti, e poi ho riso quando ho capito cosa stavo facendo male. Non mi sono mai stancato di smettere di scoprire di più dal punto di vista del lupo, e interiormente mi sono fatto male quando ha perso i nervi e ha aspettato un altro giorno per dire la verità al principe. The Liar Princess and the Blind Prince è bello, affascinante e davvero memorabile. Se stai cercando una storia meravigliosa da leggere o condividere con i tuoi cari, non esitare: sii fedele a te stesso, e immergiti.

Ispirato a una fiaba antichissima, The Liar Princess and the Blind Prince narra la storia di due cuori solitari che si ritrovano grazie a un malinteso. Trasformati in lupo o principessa per risolvere rompicapi ed eludere trappole, raccogli fiori e petali per sbloccare frammenti di ricordi, inoltrati nella foresta oscura e irta di insidie per condurre il principe verso la sua cura. Ma fai attenzione... Un principe cieco non è mai al sicuro in una foresta onniveggente. La storia racconta che, in un regno lontano, c'è una foresta piena di mostri e strani animali, e sono tutti vegliati da una…
VOTO FINALE - 8.6

8.6

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi