[Recensione] The Ninja Saviors: Return of the Warriors

Quando una console ha grande successo, come Nintendo Switch, su questa arrivano in massa sia nuovi giochi che porting di progetti già presenti altrove. Un’operazione commerciale del tutto legittima e che dimostra come il successo di una macchina del genere possa garantire ai giocatori infinite ore di divertimento tra generi di ogni natura. Quello che a noi piace di Nintendo Switch è anche la sua capacità di offrire esperienze retrò, che siano queste nuove di zecca come Blazing Chrome o edizioni riproposte di grandi classici del passato.

Seguendo questa filosofia siamo qui oggi a parlarvi di The Ninja Saviors: Return of the Warriors, edizione rimasterizzata di quel “The Ninja Warriors” uscito nelle sale giochi nel 1987! Stiamo parlando di un picchiaduro a scorrimento orizzontale pieno zeppo di nemici da sconfiggere e capace di offrire diverse ore di divertimento agli amanti del genere grazie ai suoi 8 livelli perfettamente realizzati.

Ad essere sinceri in questo caso dovremmo parlare di doppio remake, perché il gioco era già stato riproposto per SNES nel 1994 sotto il nome di “Ninja Warrior” (Ninja Warrior Again per il suolo Giapponese). In questa ri-ri edizione del capolavoro da sala giochi Tengo Project, sviluppatori originali, hanno apportato diverse migliorie come un comparto audio migliorato, il graditissimo multiplayer locale, le classifiche online e nuovi personaggi oltre ai 3 da sempre disponibili.

Nonostante le notevoli ed apprezzate migliorie, il titolo originale già di per sé era ottimo, ed è per questo che giocando a The Ninja Saviors: Return of the Warriors potreste tranquillamente avere la percezione che questo sia un gioco nuovo. Questo è dovuto principalmente al fatto che il suo gameplay ha superato indenne le pieghe del tempo, arrivando a noi ancora oggi come un’esperienza fresca ed assolutamente gratificante. L’unico interrogativo che ci siamo fatti prima di provare il gioco è legato al prezzo con il quale questo viene venduto, pari a ben 20 euro, forse troppo per un’operazione che di fatto sarà apprezzata al meglio solamente dai veri fan nostalgici.

In ogni caso The Ninja Saviors: Return of the Warriors si fa ancora giocare che è una meraviglia, con i suoi personaggi ben caratterizzati ed il combat system stratificato e decisamente di qualità se pensiamo agli standard dell’epoca. Ciò che è impressionante è quanto diversi siano tra loro i personaggi. Non solo nelle loro caratteristiche di velocità e potenza, ma anche nelle loro abilità e mosse. Il gameplay continua a basarci sugli attacchi tradizionali, certo, ma grazie alle varie mosse che potremo fare grazie all’utilizzo della croce direzionale sarà veramente possibile aggiungere molta strategia al nostro avanzamento.

Per permettere un gameplay pulito e non troppo confusionario, gli sviluppatori hanno ben pensato di far gestire il tutto su un piano bidimensionale, garantendo un approccio lineare e permettendo al giocatore di mettere in pratica combattimenti estremamente complessi. A questo si aggiunge una enorme varietà nei livelli, tra metropolitane e basi militari ci sarà davvero da divertirsi, i quali contengono anche moltissimi elementi distruttibili.

Il livello di difficoltà è abbastanza costante, senza elevati picchi, e dunque il titolo si presta bene ad essere giocato da tutti. Il problema è che, così facendo, la quantità limitata di contenuti reali viene notata più facilmente. Ci sono prove a cronometro di ogni fase completata per coloro che desiderano sfidare se stessi, ma in particolare sulla difficoltà standard, The Ninja Saviors: Return of the Warriors è in realtà un gioco da ragazzi e può essere completato in pochissimo tempo, ed è per questo che avremmo preferito un prezzo più accessibile.

Quello che rimane un’arma a doppio taglio per i giocatori odierni è la sua grande fedeltà anche con lo stile grafico dell’avventura, che potrebbe dare veramente la sensazione di avere per le mani un gioco SNES e ahimè molti giocatori non ne capiranno il potenziale. Certo, non è un aspetto da tenere in considerazione in fase di valutazione, ma espone il lavoro di riproposizione che poteva certamente dare di più sullo stile grafico, curando maggiormente alcuni dettagli ed effetti.

Come detto in precedenza il questa nuova versione del gioco c’è anche una modalità cooperativa, aspetto sicuramente da non sottovalutare se avete un compagno con il quale giocare. Purtroppo il multiplayer è solo locale e non online, con quest’ultimo che avrebbe sicuramente permesso al gioco di essere più attraente e – ancora una volta – di giustificare il prezzo al quale viene venduto.

Se sei un fan retrò o un fan dei giochi a scorrimento laterale, sono certo che non rimarrai affatto deluso da The Ninja Saviors: Return of the Warriors, un titolo solido ma che difficilmente potrà essere compreso dai giovani gamer. Taito ha sicuramente fatto una mossa giusta nel suo tentativo di donare una terza gioventù a questo meraviglioso gioco, e speriamo veramente che questo possa avere il successo che merita. Noi ora non aspettiamo altro se non un nuovo progetto, che possa rendere giustizia ad un gameplay che nacque oltre 20 anni fa ma che è stato in grado di evolversi nel tempo e che dunque merita di essere diffuso oggi più che mai. Se vi piacciono i combattimenti pirotecnici, comunque, vi consigliamo caldamente di acquistare The Ninja Saviors: Return of the Warriors fin da subito, anche senza attendere alcuno sconto!

Quando una console ha grande successo, come Nintendo Switch, su questa arrivano in massa sia nuovi giochi che porting di progetti già presenti altrove. Un'operazione commerciale del tutto legittima e che dimostra come il successo di una macchina del genere possa garantire ai giocatori infinite ore di divertimento tra generi di ogni natura. Quello che a noi piace di Nintendo Switch è anche la sua capacità di offrire esperienze retrò, che siano queste nuove di zecca come Blazing Chrome o edizioni riproposte di grandi classici del passato. Seguendo questa filosofia siamo qui oggi a parlarvi di The Ninja Saviors: Return of…
VOTO FINALE - 8.1

8.1

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi